Assegno di mantenimento all’ex coniuge che non lavora, quale importo e per quanto tempo?

Assegno di mantenimento all’ex coniuge senza reddito: per quanto tempo va versato e per quale importo?

Torniamo a parlare di separazione e divorzio e nello specifico dell’assegno di mantenimento al  coniuge più debole economicamente. Per quanto tempo è da versare il mantenimento e quale importo è dovuto? Vediamo cosa prevede la normativa di riferimento al riguardo rispondendo al quesito di un nostro lettore che ci scrive:  Salve vorrei sapere,l’assegno di mantenimento ad un coniuge senza reddito,di quanto può essere, e per quanto tempo verrà versato? Valutando che il coniuge che lavora ha uno stipendio di 1400euro netti.

Assegno di mantenimento ex coniuge

L’assegno mensile di mantenimento spetta all’ex coniuge separato o divorziato soltanto qualora lo stabilisca il giudice nella sentenza di separazione o di divorzio. In quel caso l’importo dell’assegno di mantenimento è stabilito dal giudice in base ai redditi dell’uno e dell’altro (ma viene stabilito soltanto se uno dei due coniugi versa in difficoltà economiche, se entrambi lavorano e possono mantenersi non viene stabilito alcun assegno di mantenimento). 

L’assegno va corrisposto fino a che non intervenga nuova sentenza del giudice che ne stabilisca la cessazione, in caso di lavoro del coniuge più debole economicamente o in caso di nuove nozze dell’ex coniuge che lo riceve. In ogni caso l’assegno dopo sentenza di separazione viene rivisto in fase di sentenza di divorzio. Per ritoccare, invece, l’assegno stabilito dalla sentenza di divorzio bisogna fare nuova domanda al giudice.

Se invece pensava di versare un assegno di mantenimento senza che sia stato stabilito da una sentenza del giudice l’importo può deciderlo lei e può cessare la corresponsione in qualsiasi momento lo desidera non essendoci una sentenza che la vincola al versamento dello stesso.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.