Assegno sociale 2018: cambia l’età e gli importi, tutte le novità

Assegno sociale, nel 2018 nuovi limiti di reddito e di età, tutte le novità.

L’assegno sociale è una prestazione assistenziale regolato dalla legge 335/1995, è legato a condizioni economiche disagiate e al compimento di un’età minima. Il decreto Salvaitalia ha previsto per il 2018 l’aggancio dei requisiti anagrafici per le prestazioni pensionistiche ed assistenziali all’incremento dell’aspettativa di vita e l’aumento di 1 anno del requisito per l’assegno sociale.

In sintesi quest’anno potranno avere liquidato l’assegno sociale solo coloro i quali possono far valere almeno 66 anni e 7 mesi.

Nuovi requisi per l’assegno sociale

I requisiti della prestazioni subiranno la seguente variazione:

  • dal 01/01/1996 al 31/12/2012 65 anni;
  • dal 01/01/2013 al 31/12/2015 è salito a 65 anni e 3 mesi (3 mesi per l’incremento dell’aspettativa di vita);
  • dal 01/01/2016 al 31/12/2017 è salito a 65 anni e 7 mesi (altri 4 mesi di incremento per l’aspettativa di vita);
  • dal 01/01/2018 al 31/12/2018 è salito a 66 anni e 7 mesi (aumento di 1 anno stabilito nel decreto Salvaitalia);
  • dal 01/01/2019 al 31/12/2020 salirà a 67 anni di età (altri 5 mesi di incremento per l’aspettativa di vita).

Nel corso del 2018 potranno essere liquidati assegni sociali solo a coloro i quali avevano già il requisito anagrafico ma non potevano far valere gli altri requisiti: limiti di reddito, residenza decennale storica, ecc.

L’importo della prestazione è di euro 453,00, potranno richiederlo chi ha un’età minima di 66 anni e 7 mesi, è residente in Italia, ha una residenza storica di almento 10 anni continuativie e ha i seguenti limiti di reddito:

  • se si è soli euro 5.889,00;
  • se si è coniugati euro 11.778,00.

Leggi anche: Pensione di inabilità per i lavoratori esposti all’amianto, le novità INPS


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.