Assunzione di 6000 unità nel Ministero per i beni culturali: ecco tutte le novità

Il ministero dei beni culturali assume 6000 unità di personale: ecco cosa c’è da sapere

Il ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, ha annunciato durante il Question time alla Camera che sarà necessario provvedere ad un piano straordinario di assunzioni per circa 6000 unità, soprattutto per il profilo amministrativo.

Assunzioni 2018

Il ministro dei beni culturali, Bonisoli, nel suo operato mette in primo piano la necessità di dover potenziare la struttura del ministero. Il ministero, ai sensi della legge 208del 2018 e relativi Dcpm, può assumere i vincitori del concorso già svolto per le assunzione di 500 funzionari tecnici fino al raggiungimento di 1000 unità.

Il ministero già ha provveduto all’assunzione di 600 unità, operative presso la struttura centrale e periferiche del ministero. Ora provvederà all’assunzione con lo scorrimento della graduatoria di altre 300 unità. Bisogna tener presente che il ministero si può avvalere di un numero complessivo di candidati collocati che ammonta a 1163 unità. Una volta assunti 1000 unità ci saranno ancora 163 persone ritenute idonee.

Ministero dei beni culturali

Previsioni di assunzione 2018-2020

Il Ministero dei beni culturali ha previsto di bandire una selezione per l’assunzione di 16 funzionari amministrativi mediante lo scorrimento della graduatoria del concorso “120 Ripam/Coesione”, di 500 unita si personale di 2° area, di 5 dirigenti architetti e di 4 dirigenti archeologi.

Inoltre si è stimato che nel triennio 2018-2020 il personale che andrà in pensione sarà pari a 1000 unità all’anno. Il ministro Bonisoli, alla luce di questi dati, ha dichiarato che sarà necessario un piano straordinario di assunzioni pari a circa 6000 unità, soprattutto per il profilo amministrativo.

Consigliamo di leggere anche:

Assunzioni Poste Italiane 2018, cerca postini in tutt’Italia: ecco i requisiti, le sedi e come candidarsi

Assunzioni in vari Comuni: posti disponibili per amministrativi, tecnici e polizia locale, ecco dove

Assunzioni Casinò di Sanremo a tempo indeterminato: posti, requisiti e scadenze

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.