Assunzioni Comune di Pavia per agenti municipali: ecco il bando del concorso

Il comune di Pavia ricerca Agenti di polizia locale. Vediamo quali sono i requisiti e le modalità per partecipare a questo concorso.

Nuove assunzioni in Lombardia. Infatti il comune di Pavia ha pubblicato un concorso per agenti di polizia municipale. La scadenza del bando è il 10 febbraio. Vediamo come partecipare alla selezione

Concorso Agenti Polizia municipale: requisiti

Il comune di Pavia ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di 15 posti di Agente di polizia locale, con contratto a tempo pieno e indeterminato e assegnati al Settore sicurezza urbana e protezione civile. Per essere ammessi alla selezione, i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 18 anni, ma non superiore a 35 compiuti entro la data di scadenza del bando. Il limite potrà essere superato se i candidati si trovano nelle seguenti situazioni: di un anno se coniugati, di un anno per ogni figlio vivente, massimo di 3 anni per servizio prestato a favore del servizio militare volontario ai sensi della legge 24/12/1986 n.958;
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • diploma di maturità;
  • possesso della patente di guida B;
  • idoneità psico-fisica all’impiego, che sarà accertata al termine delle prove da un medico competente dell’Ente. Inoltre, non devono trovasi in condizioni di disabilità ai sensi della legge 68/99;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e non avere prestato servizio civile come obiettore di coscienza;
  • non essere stato espulso dalle FF.AA. o dai Corpi militarmente organizzati, né avere impedimenti al rilascio della qualifica di Agente di pubblica sicurezza;
  • non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione di un rapporto di lavoro, né essere stato licenziato, dispensato, destituito dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Domanda di ammissione

I candidati per partecipare a queste assunzioni, devono compilare la domanda in carta semplice, seguendo il modello allegato al bando. I documenti da allegare sono:

a)ricevuta di versamento di 10 euro come tassa di concorso,

b)fotocopia di un documento di riconoscimento,

c)fotocopia della patente di guida,

d)curriculum vitae, datato e firmato.

La domanda e gli allegati dovranno pervenire al Comune di Pavia, esclusivamente, entro il 10 febbraio 2020 alle ore 12, con una delle seguenti modalità:

  • direttamente a mano all’Ufficio protocollo generale del Comune,
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento,
  • con posta elettronica certificata, e con firma digitale, all’indirizzo PEC del Comune. In questo caso, la domanda e gli allegati dovranno avere formato PDF.

Infine, l’elenco degli ammessi e degli esclusi, nonché le sedi di svolgimento delle prove, saranno pubblicate sul sito del Comune, alla pagina Amministrazione/Amministrazione trasparente/Bandi di concorso/Bandi concorsi attivi.

Preselezione, prove d’esame e calendario

Qualora il numero delle domande sia superiore a 50, il Comune deciderà di effettuare una preselezione con domande a risposta multipla. Alle prove successive si accede con il metodo detto a cascata: coloro che superano una prova accedono alla successiva. L’esame consisterà in una prova:

  • fisica attitudinale: composta da tre prove di efficienza fisica, quali salto, corsa e sollevamenti alla sbarra. Solo i candidati idonei potranno accedere alla prova successiva;
  • scritta: consistente, per esempio, in domande a risposta multipla o sintetica, nella risoluzione di uno o più casi, o nella redazione di un atto proprio del comune attinente alle materie d’esame indicate nel bando;
  • orale: colloquio sulle materie della prova scritta, sulle competenze in relazione al profilo da ricoprire, conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature e applicazioni informatiche più note. Infine, sarà verificata anche la conoscenza del territorio e della città.

Il calendario delle prove è il seguente:

eventuale preselezione lunedì 2 marzo 2020
1ª prova fisica attitudinale lunedì 9 marzo 2020
2ª prova scritta giovedì 12 marzo 2020
3ª prova orale lunedì 30 marzo 2020

I candidati riceveranno una mail con una comunicazioni di eventuali variazioni, qualora non fosse possibile rispettare il calendario prestabilito.

I risultati delle prove saranno pubblicati sul sito del Comune seguendo le indicazioni suddette. Per ulteriori informazioni, si rimanda alla lettura del bando integrale.

Leggi anche: Pista ciclabile illuminata, si farà a Pavia


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp