Assunzioni Comune di Roma 2020: posti disponibili e profili richiesti

Assunzioni presso Roma Capitale (Comune di Roma) per più di 1500 posti di lavoro per vari profili professionali. Ecco la delibera che acconsente alla pubblicazione di nuovi concorsi.

Con la delibera n. 116 il Comune di Roma ha pubblicato il regolamento che disciplina le assunzioni per il biennio 2020-2021. Più di 1500 nuovi posti di lavoro previsti attraverso concorsi che saranno indetti nelle prossime settimane. Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati. Ecco quali sono i posti disponibili e le figure professionali richieste.

Assunzioni Roma Capitale: 1512 posti di lavoro

Il 23 giugno 2020, la Giunta capitolina di Roma ha pubblicato la deliberazione n. 116 contenente il regolamento per le assunzioni da operare nel biennio 2020-2021. Il piano di assunzioni, già annunciato alla fine di gennaio, ma non messo in atto a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, prevede l’inserimento di 1512 risorse tramite concorsi pubblici, che saranno banditi nelle prossime settimane. Le nuove assunzioni saranno distribuite nel seguente modo:

a)1050 posti, non dirigenziali di categoria C, di cui:

√500 nel ruolo di Istruttore di polizia locale;

√250 nel ruolo di Istruttore amministrativo;

√200 nel ruolo di Istruttore tecnico costruzioni, ambiente e territorio;

√100 nel ruolo di Istruttore servizi informatici e telematici;

b)420 posti non dirigenziali di categoria D, di cui:

√140 nel ruolo di Funzionario assistente sociale;

√80 nel ruolo di Funzionario servizi educativi;

√20 nel ruolo di Funzionario avvocato;

√100 nel ruolo di Funzionario amministrativo;

√80 nel ruolo di Funzionario servizi tecnici.

Infine, ulteriori assunzioni riguardano 42 posti da inserire nell’organico come Dirigente.

Modalità di selezione

Per riassumere, la delibera n. 116 stabilisce che i concorsi in totale saranno 11. Nel dettaglio:

√due concorsi per l’accesso ai profili dirigenziali;

√cinque concorsi per l’accesso ai profili non dirigenziali di categoria D;

√quattro concorsi per l’accesso ai profili non dirigenziali di categoria C.

Inoltre, le assunzioni attraverso le procedure concorsuali, potrebbero avvenire con modalità semplificate e consisteranno in una prova preselettiva in caso di un numero elevato di domande presentate, mentre le prove scritte e il colloquio si baseranno sulle materie previste dai bandi e differenziate per profili professionali.

Ulteriori comunicazioni su questi concorsi saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale, Serie concorsi ed esami e contemporaneamente sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.roma.it.

Continuate a seguire il nostro sito per non perdere le nostre news su concorsi e offerte di lavoro.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp