Assunzioni di laureati e diplomati: profili richiesti e bando di concorso

Nuove assunzioni nella Regione Umbria per il reclutamento di 26 laureati e diplomati per l’Ufficio speciale post sisma 2016. Ecco come candidarsi.

Nuove assunzioni di laureati e diplomati da inserire nell’organico dell’Ufficio speciale ricostruzioni post sisma 2016 della Regione Umbria. In totale i posti sono 26 e le risorse saranno assunte a tempo pieno e determinato con contratto fino al 31 dicembre 2020. Ecco le informazioni utili per partecipare a questo concorso.

Assunzioni 26 laureati e diplomati USR Umbria: profili richiesti e requisiti

La Regione Umbria ha indetto un concorso per 26 assunzioni totali di laureati e diplomati da inserire nell’USR, Ufficio speciale ricostruzione che ha sede nei comuni di Foligno e Norcia. I candidati interessati a questo concorso dovranno possedere determinati requisiti secondo il profilo d’interesse. Infatti, la Regione Umbria cerca i seguenti profili professionali da inserire nelle categorie D1 e C1:

a)14 Istruttori direttivi tecnici, di cui 1 da inserire nel Comune di Norcia e 4 riservati ai volontari delle forze armate:

✓laurea in ingegneria civile o architettura e titoli equiparati/equipollenti;

b)7 Istruttori direttivi amministrativi contabili, di cui 2 riservati ai volontari delle forze armate:

✓laurea in giurisprudenza; economia e commercio, o titoli equiparati/equipollenti;

c)1 Istruttore direttivo informatico:

✓ laurea in scienze dell’informazione; informatica; ingegneria elettronica; ingegneria informatica, o titoli equiparati/equipollenti;

d)1 Istruttore direttivo geologo:

✓laurea in scienze geologiche, o titoli equiparati/equipollenti;

e)3 Istruttori tecnici geometri, 1 riservato ai volontari delle forze armate:

✓diploma di maturità: geometra;

f)requisiti generici per l’accesso ai concorsi nella pubblica amministrazione;

g)esperienza specifica richiesta in relazione alle attività del profilo d’interesse.

Infine, ulteriori dettagli sui profili professionali, requisiti di ammissione e materie di esame sono indicati nell’Allegato A del bando scaricabile al termine dell’articolo.

Domanda

I candidati interessati a queste assunzioni, devono inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente in modalità elettronica entro il 6 agosto 2020. Per la compilazione della domanda, il candidato deve registrarsi al sito https://regioneumbria.iscrizioneconcorsi.it seguendo le indicazioni contenute nel bando e nella piattaforma informatica.

Inoltre alla domanda vanno allegati obbligatoriamente i seguenti documenti:

✓documento di riconoscimento in corso di validità;

✓domanda stampata e firmata priva della dicitura “facsimile”.

Tutte le informazioni relative all’invio e alla compilazione della domanda sono indicate nel bando allegato.

Prove d’esame

Infine, per queste assunzioni i candidati dovranno affrontare un colloquio preceduto dalla valutazione dei titoli. Al termine della valutazione dei titoli, infatti, sarà redatta una graduatoria per ciascun profilo professionale utile per l’ammissione al colloquio.  Quest’ultimo verterà sulle materie inerenti al profilo per il quale ci si candida.

Importante è ricordare che ogni comunicazione su queste assunzioni, come l’ammissione dei candidati, la convocazione al colloquio e lo svolgimento dello stesso, saranno pubblicate sul sito della Regione www.regione.umbria.it, sezione Bandi.

Per le informazioni dettagliate su queste assunzioni, si rimanda alla lettura del bando, mentre per non perdere le nostre news clicca su Categoria: Concorsi.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp