Assunzioni docenti Educazione Fisica per 11.800 posti di lavoro

Sono previsti ben 11.800 posti come docente di educazione motoria nella scuola primaria. Ecco, di seguito, tutte le informazioni da sapere.

Assunzioni docenti di Educazione fisica nelle scuola elementare, si parla di circa 11.800 posti disponibili. E’ stato lo stesso ministro dell’istruzione, Marco Bussetti, a volere fortemente la materia dell’educazione fisica, assieme ad altre, nel programma scolastico. Inoltre, il Ministro continua col precisare che la Camera ha approvò nel giorno il 17 dicembre scorso, la legge che permette al Governo di adottare, “entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge”, un decreto legislativo proprio per l’insegnamento curricolare dell’educazione motoria nella scuola primaria, ovviamente svolta da docenti con il titolo richiesto.

Educazione motoria a scuola, necessario un titolo idoneo

Contrariamente a quanto si possa pensare, è necessario avere un titolo adatto alla materia da insegnare, pertanto e non saranno chiamati quei docenti che non possiedono la giusta abilitazione. In tal caso, il Ministero ritiene che per il prossimo anno scolastico si ha bisogno di ben 11.800 docenti di scienze motorie per la primaria.
Altre dichiarazioni sono fatte dal Ministro Bussetti, il quale afferma che per insegnare la materia di educazione motoria, è necessario avere il titolo di studio idoneo dell’insegnamento di Scienze motorie. Tale titolo sarebbe il diploma di Laurea in tale materia. Sebbene queste siano soltanto dei pareri personali del Ministro, nei prossimi giorni tutti i dettagli saranno descritto nel Decreto legislativo.

Lo stipendio a scuola e le ore previste

Ma parliamo dell’aspetto principale di questa notizia: per quanto riguarda lo stipendio, per gli insegnanti di ed. fisica possedenti i giusti requisiti per l’insegnamento, non solo avranno una classe di concorso specifica, ma dal punto di vista giuridico ed economico saranno equiparati agli insegnanti della scuola primaria.
Infine, saranno previste per la nuova materia due ore settimanali e saranno messi a disposizione in un primo step circa 10 milioni di euro, almeno per l’inizio. Col passare del tempo poi, si procederà ad ulteriori risorse.


Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest – Youtube – contattaci su Whatsapp al nuovo numero 3516559380 - inserite questo numero in rubrica e inviarci il seguente messaggio tramite whatsapp: "notizie", vi risponderemo il prima possibile.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.