Assunzioni INAF: 11 posti di collaboratore tecnico, ecco il bando

Pubblicato un bando di concorso INAF, Istituto nazionale astrofisica per diplomati. Ecco come partecipare, requisiti e bando.

L’INAF, Istituto nazionale astrofisica, con sede a Roma, ha pubblicato un bando di concorso per 11 assunzioni di unità di personale da inserire nel ruolo di collaboratore tecnico degli enti di ricerca, 6° livello professionale, con contratto a tempo pieno e indeterminato. Ecco come partecipare alle selezioni.

Assunzioni INAF: sedi di lavoro e requisiti

Per estratto nella Gazzetta Ufficiale, Serie Concorsi ed esami n. 69 del 4 settembre 2020, è pubblicato un concorso presso l’INAF, Istituti nazionale astrofisica in attuazione del Piano del fabbisogno del personale e di reclutamento e assunzioni per il triennio 2019-2021.

Le assunzioni INAF, quindi, riguardano il reclutamento di 11 collaboratori tecnici da inserire negli enti in vari enti di ricerca, in base al profilo definito e indicato dal prospetto indicato nel bando come allegato 1).

Le risorse saranno inserite presso le sedi presenti nelle seguenti regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Sardegna, Sicilia e Toscana.

Infine, ogni candidato può presentare domanda di concorso solo per un massimo di due profili; in questo caso vanno presentate due domande distinte.

I requisiti che i candidati devono possedere per poter partecipare alle assunzioni INAF, sono:

a)generali per l’accesso all’impiego presso una pubblica amministrazione;

b)idoneità fisica all’impiego;

c)conoscenza della lingua inglese;

d)diploma di scuola secondaria di secondo grado in base al profilo di interesse.

Domanda

La domanda di iscrizione, redatta in carta semplice secondo il modello di cui l’allegato A), dovrà essere inviata, entro il 4 ottobre 2020, tramite una delle seguenti modalità:

1)raccomandata con avviso di ricevimento;

2)posta elettronica certifica (PEC) al seguente indirizzo concorsi.inaf@legalmail.it; in questo caso la domanda e i documenti allegati dovranno essere in formato PDF;

3)corriere espresso autorizzato.

La modalità di compilazione della domanda, i documenti da allegare e ulteriori informazioni dettagliate sono indicate nel bando di concorso.

Prove d’esame

In conclusione, segnaliamo che il concorso per le assunzioni INAF si articola nelle seguenti fasi:

a)eventuale preselezione solo nel caso in cui il numero delle domande sia elevato;

b)prova scritta a contenuto teorico pratico;

c)prova orale consistente in un colloquio sulle materie delle prove scritte e su altri argomenti specifici per il profilo per il quale si concorre.

Le comunicazioni inerente al concorso saranno pubblicate sul sito internet dell’Istituto nazionale astrofica (www.inaf.it) sezione Lavora con noi>Tecnici a tempo indeterminato.

Clicca su categoria: concorsi per non perdere le nostre news.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp