Assunzioni Lidl 2018. Ecco le posizioni aperte e in quali supermercati

Assunzione in Lidl, la famosa catena di discount cerca personale da inserire nei propri punti vendita in tutt’Italia: ecco i profili richiesti

Lidl cerca 70 figure da inserire come operai addetti vendita e Store Manager in tutta Italia.

La famosa catena di discount assume 70 figure da inserire nei supermercati distribuiti in tutta Italia.

Profilo aziendale Lidl

Lidl fa parte del Gruppo Schwarz fondato in Germania nei primi a ’70. Ha aperto in questi anni numerosi punti vendita in tutto il territorio tedesco e dagli anni ’90 ha iniziato ed espandersi anche all’estero. Il primo punto vendita aperto in Italia è stato nel 1992 ad Arzignano in provincia di Vicenza. Di conseguenza l’azienda si è estesa con numerosi punti vendita in tutt’Italia. Ad oggi, i punti ventita presenti in Italia sono ben oltre 580 e si contano più di 12.000 collaboratori.

Lidl Italia ha ricevuto, per tre anni consecutivi, il riconoscimento di “Best Workplace“, miglior ambiente di lavoro della Grande Distribuzione Organizzata, premio conferito dal Great Place to Work Institute.  Almalaurea ha riconosciuto Lidl come l’azienda della GDO che ha offerto più opportunità di lavoro ai neolaureati durante i suoi eventi di recruiting Al Lavoro.

Posizione aperte

Lidl cerca 70 figure da inserire nei propri negozi, riguardano quattro figure che operano nei negozi Lidl, ognuno con compiti ben precisi. Ecco i profili richiesti:

Operatore filiale

Questa figura svolgerà attività di supporto all’interno del punto vendita, come ad esempio: rifornire gli scaffali, pulire la struttura e movimento merci. Per candidarsi a questo profilo non è necessario nessun titolo di studio specifico, verrà offerta un contratto part time.

Addetto alle vendite

Questa figura si occupa del rifornimento di prodotti, della gestione degli articoli promozionali, della gestione della cassa, dell’assistenza al cliente e della sistemazione dei locali. Verrà offerto un contratto part-time ed è richiesto come titolo di studio il diploma di maturità.

Commesso specializzato

La figura si occupa principalmente della gestione del personale della cura e dell’aspetto commerciale del punto vendita. Ha, anche, il compito di sostituire lo Store Manager, quando è necessario. Per candidarsi per questa figura bisogna essere in possesso di un diploma o di una laurea.

Capo filiale o Store Manager

Lo store manager è la figura chiave di punto vendita, in quanto è il responsabile della gestione economica e commerciale. Egli deve essere in grado di coordinare le attività quotidiane del punto vendita. Il suo obiettivo è quello di mantenere gli standard aziendali, controllare e monitorare i principali indicatori di costo. Per garantirsi il ruolo è richiesto il possesso di requisiti specifici come: la laurea nell’indirizzo economico, esperienza nella gestione di collaboratori, capacità decisionale, attitudine di problem solving, capacità di pianificare e autonomia lavorativa.

La selezione

La selezione varia rispetto alle posizione lavorativa prescelta.

Il candidato deve affrontare la selezione che sì compone di tre fasi. Una prima fase è l’intervista telefonica poi segue  un test di valutazione online e infine il colloquio con i responsabile di reparto.

Potrebbero essere previste anche giornate di selezione di gruppo, dove i candidati affronteranno role-play e prove scritte individuali.

Ecco come candidarsi

Per individuare quali sono le posizioni aperte e candidarsi, bisogna consultare il sito aziendale nella pagina lavorare in Lidl Italia.

Una volta individuata la posizione lavorativa che vi interessa, bisogna registrarsi e caricare il curriculum vitae.

Leggi anche:

Assunzione Ferrovie dello Stato 2018: 1400 posti di lavoro. Ecco le posizioni aperte e come candidarsi.

Assunzione di 221 funzionari nel Ministero Affari Esteri: bando e posizioni aperte

Assunzioni Poste Italiane 2018, cerca postini in tutt’Italia: ecco i requisiti, le sedi e come candidarsi

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.