Assunzioni per 18 logopedisti: ecco il bando di concorso

Azienda Zero Padova assume diciotto logopedisti da inserire in varie sedi. Vediamo come partecipare al concorso.

Assunzioni a Padova dove l’Azienda Zero, istituita nel 2016 e che organizza e regola tutte le ULSS del Veneto, ha pubblicato un concorso per assumere logopedisti. Le assunzioni saranno a tempo indeterminato e le risorse inserite nelle seguenti aziende:

⇒1 posto presso l’Azienda ULSS 1 Dolomiti;
⇒5 posti presso l’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana;
⇒5 posti presso l’Azienda ULSS 3 Serenissima;
⇒1 posto presso l’Azienda ULSS 4 Veneto Orientale;
⇒1 posto presso l’Azienda ULSS 5 Polesana;
⇒2 posti presso l’Azienda ULSS 7 Pedemontana;
⇒1 posto presso l’Azienda ULSS 8 Berica;
⇒1 posto presso l’Azienda Ospedaliera Padova;
⇒1 presso l’Azienda Ospedaliera universitaria integrata Verona.

I candidati dovranno scegliere, esclusivamente, una sola sede al momento della compilazione della domanda. Inoltre, alcuni posti sono riservati così come indicato nel bando. Ecco tutte le informazioni.

Assunzioni di 18 logopedisti presso Azienda Zero: requisiti

L’Azienda Zero di Padova ha pubblicato un concorso, per titoli ed esami, per assunzioni di 18 unità di personale nel ruolo di Collaboratore professionale sanitario Logopedista. Per candidarsi a queste assunzioni, gli interessati devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione europea;
  • idoneità alle mansioni del profilo indicato;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, né destituiti, dispensati, licenziati dall’impiego statale;
  • laurea in logopedia abilitante alla professione o titoli equipollenti;
  • iscrizione all’albo professionale.

Come presentare la domanda

La domanda deve essere presentata, esclusivamente, tramite procedura telematica entro il 23 febbraio 2020. Il candidato deve, per prima cosa, “Registrarsi” nel sito aziendale, inserendo l’indirizzo di posta elettronica (non PEC) correttamente. In seguito, il sistema invierà all’indirizzo indicato dal candidato, una mail con le credenziali di accesso. In seguito, cliccare su “Concorsi” e poi, scegliendo il concorso a cui si vuole partecipare, su “Iscriviti”. A questo punto si può compilare la domanda iniziando dalla scheda “Anagrafica”. Compilata tutta la domanda, cliccare “Conferma e invia l’iscrizione”. Al termine di tutta la procedura, il candidato riceverà una mail contenente l’avvenuta iscrizione con numero identificativo, data e ora d’invio. Ricordarsi di allegare anche la ricevuta di 15 euro della tassa di concorso. Per le informazioni dettagliate su come compilare la domanda di concorso, si rimanda al Manuale d’istruzione.

Preselezione e prove d’esame

Tutti i candidati che hanno presentato e inviato la domanda nella giusta modalità sono ammessi al concorso con riserva. La data, la sede, l’ora dell’eventuale preselezione sarà pubblicata sul sito dell’Azienda nella sezione Amministrazione trasparente/Bandi di concorso. La preselezione consisterà in domande a risposta multipla su materie inerenti i posti messi a concorso. I candidati che hanno superato la prova preselettiva, dovranno affrontare le prove d’esame così suddivise: scritta, pratica e orale. In seguito ci sarà la valutazione dei titoli: di carriera, accademici e di studio, pubblicazioni e titoli scientifici, curriculum formativo e professionale.

Per ulteriori informazioni in merito a queste assunzioni, si rimanda alla lettura del bando di concorso integrale.

Leggi anche: L’applicazione che aiuta i bambini con ritardo cognitivo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp