Assunzioni per 20 laureati, ecco requisiti e bando concorso

Assunzioni nell’Azienda sanitaria di Genova che ricerca laureati in Tecnico della riabilitazione psichiatrica. Ecco come presentare domanda per il concorso.

Assunzioni per 20 laureati presso l’A.Li.Sa., Azienda ligure sanitaria di Genova. Infatti, l’Azienda, ha pubblicato un bando di concorso, per titoli ed esami, per la copertura di 20 posti di Collaboratore professionale sanitario, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, categoria D. Le risorse, assunte con un contratto a tempo indeterminato, saranno assegnate presso le seguenti sedi: ASL 1 (sei posti), ASL 2 (nove posti) e ASL 3 (cinque posti). Sui posti messi a concorso opera la riserva per legge, sia in favore dei volontari delle forze armate, sia del personale interno. Inoltre, come indicato nell’articolo 9 del bando, la formulazione della graduatoria sarà unica e gestita da A.Li.Sa per le Aziende, gli Enti ed Istituti della SSR della Regione Liguria. Vediamo i requisiti e le modalità di partecipazione.

Assunzioni A.Li.Sa.: 20 posti per Tecnico della riabilitazione psichiatrica, requisiti

Per partecipare alle assunzioni per 20 Tecnici della riabilitazione psichiatrica i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti, così riassunti:

a)cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione europea;

b)idoneità fisica all’impiego;

c)maggiore età;

d)godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo o che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

e)non aver subito condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego;

f)laurea di primo livello abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della riabilitazione psichiatrica e/o titoli equivalenti/equipollenti;

g)iscrizione all’albo professionale di competenza degli esercenti le professioni sanitarie.

Come compilare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione a queste assunzioni deve essere presentata esclusivamente tramite procedura telematica tramite l’indirizzo asl2liguria.iscrizioneconcorsi.it, entro e non oltre le ore 12 del 19 aprile 2020

Non verranno prese in considerazione domande pervenute in modalità diverse da quelle indicate nel bando.

Le indicazioni operative inerenti la registrazione nel sito, l’iscrizione online alla procedura e le richieste di assistenza, sono indicate nel bando di concorso.

Tra i documenti da allegare tramite l’upload abbiamo: documento di riconoscimento in corso di validità; copia firmata in tutte le pagine della domanda; ricevuta di versamento del contributo spese del concorso pari a 10 euro.

Preselezione, prove e diario d’esame

In caso di un numero superiore di domande pervenute, per snellire l’iter concorsuale, l’azienda può decidere di effettuare una prove preselettiva.

La sede, la data e l’orario della prova preselettiva sarà pubblicata sul sito dell’Azienda nella sezione Concorsi, dove verranno anche pubblicate tutte le altre comunicazioni inerenti al concorso. 

Dopo la valutazione dei titoli posseduti da ciascun candidato, si procederà alle prove successive che sono tre: scritta, pratica e orale. 

Il giorno della convocazione, pena esclusione, dal concorso, i candidati devono portare: stampa della mail di conferma avvenuta iscrizione e domanda in formato cartaceo.

Per tutte le altre informazioni, si rimanda alla lettura del bando.

Leggi anche: Coronavirus: la risposta degli psicologi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp