Uomo acquario, ecco quello che devi sapere

-
18/07/2018

l’uomo acquario, ecco com’è:

Uomo acquario, ecco quello che devi sapere

Hai appena conosciuto un uomo acquario e vuoi sapere come fare colpo su di lui? Libertà e anticonformismo sono le parole d’ordine se vuoi stare con questo fantastico uomo.

Nonostante l’uomo acquario è un uomo meraviglioso, devi sapere che quest’uomo è interessato un po’ a tutto, dinamico, generoso, altruista, sincero, molto intelligente, poi, all’improvviso, indifferenti e scostanti.

L’uomo nato sotto questo segno, fa e farà sempre soltanto quello che vuole. Inutile provare a cambiare le sue strane abitudini. Praticamente è un uomo che vive in un mondo suo, e difficilmente riuscirete a portarlo via da li. Spesso, l’uomo acquario è instabile e cambia facilmente idee e passioni, inoltre hanno uno spiccato desiderio di libertà. Guai se si sente messo in gabbia, o sente qualche pizzico di gelosia o possessività nei suoi confronti.

L’uomo acquario spesso dimostra immaturità, ma in realtà, lui è un eterno bambino e neanche vuole diventare maturo, perché sta bene cosi come sta. È un uomo che ha paura di esprimere i suoi sentimenti, e apparentemente sembra un uomo privo di ogni minimo sentimento, ma in realtà lui ama in silenzio.Donna acquario: il mistero svelato qui

 

hqdefault

L’uomo acquario, spesso sente il bisogno di stare in completa solitudine, per riflettere, ponderare le cose, cerca sempre una spiegazione per ogni comportamento, insomma una persona molto particolare. Guai se provi ad invadere i suoi spazi, diventerà come una iena nei tuoi confronti. Per l’uomo nato sotto il segno dell’acquario, l’amicizia e l’amore sono separati da una sottilissima pellicola trasparente. Lui ama i suoi amici, nella stessa identica misura in cui potrebbe amare una donna. Non tradirà mai un suo amico, ma la stessa cosa non si può dire quando si tratta di una donna. Arriva a tradire, quando si stanca di lei, e delle sue pressioni. Bisogna sapere che quest’uomo, ha uno spirito libero, e non puoi mettere in gabbia chi è nato libero.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa