Audi lancerà una city car elettrica

Audi starebbe pianificando di lanciare sul mercato una city car elettrica sulla piattaforma MEB di Volkswagen

Audi sta pianificando un’enorme espansione della sua gamma elettrica e-tron nei prossimi cinque anni. Nelle scorse ore un alto funzionario dell’azienda ha ammesso che questa gamma più ampia si estenderà a una piccola auto basata sulla piattaforma MEB di Volkswagen. Questa tecnologia è stata realizzata per supportare veicoli di circa quattro metri di lunghezza, come una Polo o  un’Audi A1 , mantenendo costi che consentono a questi modelli di essere venduti da circa € 20.000.

Audi starebbe pianificando di lanciare sul mercato una city car elettrica

Il membro del consiglio di amministrazione di Audi per il marketing dei prodotti, Fermín Soneira Santos, ha affermato che il marchio premium intende utilizzare MEB Entry come altro elemento di un portafoglio di veicoli elettrici estremamente ampio.

Il nuovo modello potrebbe consentire ad Audi di capitalizzare su un settore emergente del mercato delle auto elettriche, in cui i clienti sono disposti a pagare di più per prodotti premium con gamme di batterie ancora modeste. I modelli MEB Entry dovrebbero avere intorno ai 250 km di autonomia, ma in teoria questo sarebbe sufficiente per competere con la MINI Electric lanciata di recente e la Honda e  entrambe auto che danno priorità all’immagine e al design rispetto alla gamma completa di batterie.

La prima vettura Audi sulla normale piattaforma MEB – che farà il suo debutto con la VW ID.3 quest’estate – sarà la Q4 e-tron . Soneira Santos ha detto che sono possibili versioni più estreme di quella macchina. Vedremo dunque nei prossimi mesi che novità arriveranno per quanto concerne la gamma di auto elettriche della casa automobilistica di Ingolstadt.

Ti potrebbe interessare: La nuova Audi e-tron Sportback ha debuttato a Los Angeles


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp