Aumenti pensione 2020: ecco di quanto e per quali prestazioni

Aumenti per pensioni e per montante contributivo a partire dal 1 gennaio 2020: vediamo per quali prestazioni e per quali importi.

Dal 1 gennaio 2020 l’importo delle pensioni sarà adeguato al costo della vita. L’ammontare della pensione non è fisso per sempre e nel corso degli anni subisce variazione in base alla rivalutazione fatta periodicamente sulla base dell’aumento dei prezzi. Questi adeguamenti hanno lo scopo di non far perdere ai pensionati il loro potere di acquisto.

Aumenti pensione 2020

Per il prossimo anno, a partire dal 1 gennaio 2020, sono previsti adeguamenti per alcune delle prestazioni assistenziali e una rivalutazione del montanto contributivo per chi andrà in pensione entro la fine dell’anno. I contributi versati, quindi saranno rivalutati per permettere di avere una pensione adeguata a quello che è diventato il costo della vita.

Il valore della pensione nel 2019 è stato rivalutato dell’1,1% mentre per il 2020, molto probabilmente la rivalutazione dovrebbe essere dello 0,60%. Su un assegno pensionistico di 500 euro, quindi, la rivalutazione dovrebbe essere, nel 2020, di circa 3 euro, mentre per un assegno di 1000 euro la rivalutazione dovrebbe essere del doppio, circa 6  euro.

L’adeguamento dello 0,60% del 2020, però, non è previsto per tutte le misure previdenziali ed assistenziali ma soltanto per quelle di importo che non supera i 2000 euro.le pensioni di importo più alto, infatti avranno una rivalutazione minore.

L’assegno sociale, che attualmente ha un importo di 458 euro, nel 2020, per effetto della rivalutazione arriverà a  460,74 euro mensili.

Stesso discorso è valido per la pensione minima che nel 2019 ha un importo di 513,01 euro e che nel 2020 arriverà a 516,08 euro.

Gli aumenti, quindi, ci saranno ma saranno nella misura dei pochi euro.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.