Avvistamento UFO: la NASA spiega le anomalie spaziali mostrate da una sua foto

Risolto il mistero dell’UFO apparso nelle immagine della NASA: ecco cosa ha rivelato l’ente spaziale americano

Inaspettate anomalie spaziali sono comparse nelle immagini scattate dalla missione della NASA denominata Solar Terrestrial Relations Observatory. Questa missione è stata lanciata nel 2006 per studiare il sole e le espulsioni di massa coronale. Il telescopio di bordo HI2 ha rilevato un’anomalia che includeva Venere e la Terra alla fine di febbraio. L’immagine che ha fatto sobbalzare sulla sedia i ricercatori UFO mostrava un misterioso oggetto simile ad una navicella spaziale che ha fatto discutere a lungo gli ufologici di tutto il mondo.

Risolto il mistero dell’UFO apparso nelle immagine della NASA: ecco cosa ha rivelato l’ente spaziale americano

Adesso però la NASA dopo molte speculazioni ha deciso di intervenire nella discussione, fornendo le proprie spiegazioni al fenomeno che da tanti è stato considerato come un vero e proprio UFO. Già qualcuno aveva dichiarato che in realtà l’immagine altri non era che un’illusione ottica ricorrente causata dai riflessi interni di un pianeta”.

La NASA ha confermato questa diagnosi alla fine della scorsa settimana in un aggiornamento sul suo sito web. La NASA ha dichiarato nell’aggiornamento: “Lo strano ‘oggetto’ dall’aspetto geometrico è in realtà un riflesso interno del pianeta Venere all’interno dell’ottica del telescopio.”

Questa è solo l’ultima occasione in cui questo tipo di riflessione è apparsa nel campo visivo della telecamera della NASA. Questa anomalia spaziale ha fatto discutere molto in quanto ricorda da vicino un UFO. Questa è una delle rare occasioni in cui la NASA decide di intervenire per soddisfare la curiosità delle persone circa l’avvistamento di strani oggetti nello spazio.

Ti potrebbe interessare: Un’invasione di UFO avrebbe funestato un’esercitazione della NATO in mare nel 1952


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp