Black Friday 2019: attenzione alle truffe

Un vademecum per stare attenti alle truffe nel black friday

Il black friday 2019 è alle porte, ma attenzione, perché talvolta non sempre è bene aprirle. E’ periodo di shopping compulsivo e di spese esose anche online, ma in alcuni casi bisogna stare attenti alle truffe.

Black friday 2019: truffe allerta

In vista del Black Friday 2019, previsto per il 29 novembre prossimo, il Codacons (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha pubblicato un “allerta truffe” con le norme da rispettare quando si fanno acquisti online. Onde evitare di incappare in brutte sorprese.

  • acquistare solo da siti internet sicuri, protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibile dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo;
  • acquistare da venditori sicuri: assicurarsi del feedback dello stesso e che siano correttamente riportati i dati della società titolare dell’attività commerciale.
  • attenzione alle offerte dei negozi fisici e virtuali che sembrano eccessivamente vantaggiose e agli sconti troppo elevati, potrebbero nascondere una fregatura;
  • controllare il prezzo finale del prodotto e se è comprensivo di spese di spedizione o tasse, spesso ridotti a postille invisibili,
  • Verificare la data di spedizione e controllare sempre da dove viene spedito il prodotto.
  • Conservare una copia dell’ordine effettuato, e verificare che esista la possibilità di disdirlo senza pagamento di penali.
  • Sul web pagare o tramite paypal o carte prepagate (meglio evitare bonifici o carte di credito), e non comunicare mai i vostri dati personali, sia via telefono, sia via mail. Non inserire mai dati privati online;
  • Verificare le condizioni di recesso applicate dal venditore online e ricordate che la garanzia vale anche per i prodotti acquistati online;

Facendo buon pro dei suggerimenti, ora non resta che scongiurare per il black friday 2019 truffe.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp