BMW i4: ecco come si prepara la casa bavarese alla sua produzione

BMW chiuderà il suo stabilimento principale di Monaco quest’estate per sei settimane per la produzione di Bmw i4

BMW chiuderà il suo stabilimento principale di Monaco quest’estate per sei settimane. Ciò consentirà all’azienda di riorganizzare e modificare più di mille robot per prepararsi alla produzione della vettura completamente elettrica BMW i4 nel 2021. BMW produrrà auto ibride a combustione, EV e plug-in sulla stessa linea flessibile, a Monaco. Monaco di Baviera è un pioniere nell’integrazione dei veicoli elettrici nella produzione”, ha detto a Automobilwoche Frank Wienstroth, un portavoce dell’azienda tedesca. La società vuole essere in grado di valutare la domanda dei consumatori di veicoli elettrici e altri propulsori, e quindi di rispondere rapidamente con un aumento della produzione, se lo ritiene necessario.

BMW chiuderà il suo stabilimento principale di Monaco quest’estate per sei settimane per la produzione di Bmw i4

La BMW i4 si basa sulla Gran Coupé Serie 4 di nuova generazione, che utilizza uno stile di berlina elegante e sportivo. BMW afferma che la berlina elettrica raggiungerà un’autonomia di 600 km con una singola ricarica grazie alla sua batteria da 80 kWh. La vettura della casa bavarese dovrebbe accelerare da 0 a 100 in circa 4 secondi.

Il prossimo EV di BMW è il SUV iX3, che arriverà alla fine del 2020. Klaus Froehlich, capo R&D della BMW, questo mese ha affermato che lo spiegamento dei veicoli elettrici sui mercati mondiali dipenderà in gran parte dalle norme sulle emissioni. 

Quindi, secondo Froehlich, i veicoli elettrici saranno relativamente popolari nelle grandi città della costa orientale della Cina, mentre gli ibridi plug-in saranno la soluzione preferita in Europa. Negli Stati Uniti, l’adozione di veicoli elettrici sarà focalizzata principalmente sulla costa occidentale. ” La maggior parte degli Stati Uniti non ha bisogno di BEV”, ha detto Froelich.

Ti potrebbe interessare: Nuova BMW M2 CS: pubblicate in anteprima immagini e info sul nuovo modello da 444 CV


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp