BMW iX3: produzione in estate, consegne a fine anno

La produzione della Bmw iX3 inizia quest’estate e si prevede che le prime consegne vengano effettuate entro la fine dell’anno

La BMW iX3 è il primo SUV completamente elettrico della casa bavarese. È stato presentato come concept al China Motor Show 2018 ed è programmato per essere messo in vendita in Europa nel 2020. In effetti, la sua produzione inizia quest’estate e si prevede che le prime consegne vengano effettuate entro la fine dell’anno. Il suo motore sviluppa 286 cavalli, mentre la sua autonomia arriva fino a 440 chilometri. La BMW iX3 sarà il primo SUV elettrico di produzione del marchio tedesco. Partendo dalla stessa base della BMW X3, i due modelli condivideranno le linee del loro design.

La produzione della Bmw iX3 inizia quest’estate e si prevede che le prime consegne vengano effettuate entro la fine dell’anno

Tuttavia, il SUV elettrico sarà un po’ più lungo di questo a causa delle esigenze di spazio delle batterie. Il marchio tedesco inizierà a produrlo quest’estate, come confermato da Oliver Zipse, CEO del marchio, in una recente intervista. Le prime immagini del modello di produzione sono state filtrate dall’utente scott26.unofficial su Instagram. Tra i suoi concorrenti ci sono modelli come l’ EQC Mercedes-Benz o l’ Audi e-tron. La BMW iX3 incorpora una base lunga X3 –G08–, che offre un po’ più di spazio per alloggiare le batterie. La piattaforma è adatta anche per motori ibridi plug-in e a combustione interna.

La silhouette della BMW iX3 è identica a quella del modello termico ad eccezione del coperchio della presa di ricarica, che, come negli ibridi BMW plug-in , si trova sull’ala anteriore sinistra. Le unità di prova hanno visto finora i vinili mimetici in blu e bianco, suggerendo che ci saranno anche cambiamenti nella zona del paraurti posteriore, che potrebbe avere un design specifico. Sarebbe logico: le prese di scarico sono evidenti per la loro assenza e l’area bassa della macchina richiede solo un rinforzo per proteggere il sistema elettrico e l’area della batteria.

Il cambiamento più evidente rispetto alla X3 convenzionale è l’arrivo di una nuova griglia anteriore cieca in cui i reni sono uniti attraverso un telaio cromato. La BMW iX3 farà il suo debutto con le nuove ruote aerodinamiche che presentano vantaggi in termini di consumo. Sono composti da una base in alluminio con inserti aggiunti singolarmente. Con questo, la resistenza all’avanzamento è ridotta del 5% rispetto a alla normale X3, che a sua volta porta ad un risparmio del 2% in termini di consumo di energia. Ciò equivale a 0,4 chilowattora per 100 chilometri, il che significa che l’autonomia cresce di 10 chilometri. Queste ruote sono anche più leggere del 15% rispetto ai precedenti modelli aerodinamici progettati dal marchio tedesco.

Ti potrebbe interessare: BMW M5 potrebbe ottenere una variante EV con oltre 1.000 CV

Bmw iX3

Bmw iX3


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp