BMW segna un record di produzione di tutti i tempi

Ben 411.620 vetture sono state prodotte da Bmw nel 2019 nel suo stabilimento di Spartanburg

Il 2019 è stato grandioso per la BMW negli Stati Uniti, poiché la casa automobilistica tedesca è diventata il marchio di auto di lusso n. 1 , battendo i rivali Mercedes-Benz e Audi. Ma la casa automobilistica bavarese ha un altro motivo per festeggiare ed è più grande. Il suo impianto più grande del mondo, situato a Spartanburg, nella Carolina del Sud, ha concluso l’anno scorso con un risultato record di 411.620 veicoli prodotti.

Ben 411.620 vetture sono state prodotte da Bmw nel 2019 nel suo stabilimento di Spartanburg

Alimentata da una crescente domanda globale di crossover, la struttura ha costruito il 15 per cento in più di veicoli nel 2019 rispetto all’anno precedente. Il risultato ha anche superato il precedente record di produzione, stabilito nel 2016, di 449 mila unità. Se questa tendenza continua, lo stabilimento BMW di Spartanburg potrebbe presto raggiungere la sua capacità massima annua di 450.000 unità.

Il modello più prodotto nello stabilimento della Carolina del Sud lo scorso anno è stato l’X5, con 161.096 unità, seguito dall’X3, con 115.088 unità. Il SUV più grande della BMW fino ad oggi, l’X7 , ha rappresentato 52.619 unità nel suo primo anno di produzione a Spartanburg.

BMW esporta circa il 70 per cento del volume di produzione dello stabilimento di Spartanburg in circa 125 mercati in tutto il mondo. La Cina è di gran lunga il più grande mercato di esportazione per la fabbrica americana, con il paese asiatico che ha assorbito quasi un terzo delle esportazioni totali della struttura nel 2018.

Ti potrebbe interessare: BMW i4: ecco come si prepara la casa bavarese alla sua produzione


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp