Bmw Serie 1: la versione definitiva rivisitata

Ecco arrivato il momento della Bmw Serie 1 completamente rivisitata e di nuova generazione, ecco di cosa si tratta.

Ecco arrivato il momento della Bmw Serie 1 completamente rivisitata e di nuova generazione. La Casa ha apportato un cambiamento molto profondo alla vettura affidandosi ad una piattaforma differente, la Faar, che consente di montare il motore trasversale e la trazione anteriore.

Il 25 giugno è prevista la sua presenza mondiale a Monaco di Baviera, dove si potrà osservare la grande rivoluzione delle sue linee, sono cambiate le proporzioni e le forme, il cofano è più alto e molto spiovente, il passo è più corto, le porte più lunghe. Ad ottobre si potrà acquistare nelle concessionarie italiane.

Bmv Serie 1: avvolgente e rinnovata

Tra le modifiche apportate rispetto alla precedente, notiamo il doppio rene caratteristico delle Bmw molto più grande. Si nota poi, uno sviluppo avvolgente e lo sbalzo corto per la coda dove spiccano le luci a Led e lo scarico singolo o doppio che sia.

In tutta questa sua rinnovazione, l’abitacolo ci ha guadagnato, anche il bagagliaio risulta essere più ampio, la novità è che per la prima volta, il portellone è motorizzato. Gli interni sono molto pregiati, degni di una Bmw, la vettura è stata aggiornata anche nel design.

Passiamo alle motorizzazioni disponibili, al lancio ci saranno modelli a tre e quattro cilindri, benzina e diesel. A benzina saranno disponibili i motori 1.5 da 140 CV e 220 Nm e il 2.0 da 306 CV e 450 Nm. Per il diesel saranno disponibili il 1.5 da 116 CV e 270 Nm e il 2.0 da 150CV da 350 Nm e come variante da 190 CV e 400 Nm.

La strumentazione digitale riconfigurabile è proposta in abbinamento al sistema multimediale, per un effetto high-tech, entrambi hanno i monitor da 10.25″. Fa il suo debutto sulla nuova Bmw Serie 1 lo strepitoso tetto panoramico ad azionamento elettrico.

I prezzi ad oggi non sono stati ancora resi noti.