Bollette luce e gas con prezzi in calo nel 2020: risparmio di 125 euro a famiglia

Bollette dal primo trimestre 2020 in calo: elettricità -5,4% in controtendenza il gas +0,8%, con un risparmio totale di 125 euro l’anno.

Il primo trimestre 2020 vede in calo le Bollette luce in lieve aumento mentre subiscono un aumento le bollette del gas. Un primo trimestre 2020 all’insegna del risparmio per le famiglie, un forte calo del fabbisogno con contenimento delle quotazioni delle tariffe delle materie prime all’ingrosso, con la conseguenza di un abbassamento consistente delle bollette elettriche del -5,4% e un leggero aumento delle bollette del gas +0, 8%. È stato stimato un risparmio annuo a famiglia tipo  di 125 euro (con consumi medi annui di kWh 2.700 e con una potenza impegnata di kW 3; per il gas sono stati considerati consumi medi annui di metri cubi 1.400).

Bollette luce e gasi: prezzi in calo

A comunicare l’aggiornamento delle tariffe per i primo trimestre 2020 è stata l’Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente (Area). Le variazioni intervenute sulle tariffe riguardano la materia prima che ha un peso sui consumi elettrici di circa il 45% e sui consumi del gas di circa il 38%.

La stima dei consumi

La stima sulle famiglie per effetto delle misurazioni per elettricità al lordo delle tasse, per famiglia tipo, nell’anno con un periodo temporale dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2020, sarà di euro 544,20 con una variazione percentuale del 2,9 rispetto ai 12 mesi dell’anno precedente (dal 1° aprile 2019 al 31 marzo 2019).

Considerando lo stesso periodo temporale, per le bollette del  gas, la spesa della famiglia tipo sarà di circa euro 1.040 con una variazione percentuale del -9,5 rispetto ai dodici mesi equivalenti dell’anno precedenti, rilevando un risparmio totale annuo di circa euro 109. Secondo l’Arera il risparmio complessivo annuo per la famiglia tipo sulle bollette luce e gas è di circa 125 euro.

Bollette pazze: chi sbaglia paga, un risarcimento minimo di 100 euro, le novità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp