Bollo auto d’Epoca e Storica: ecco la differenza e le agevolazioni

Bollo auto per le auto d’epoca e storiche ci sono agevolazioni? ecco le novità

Cambia il bollo auto se l’autovettura è d’epoca o storica, e cambiano anche le agevolazioni fiscali. A volte molti automobilisti non ne usufruiscono perché non conoscono la differenza.

Quali sono le auto d’epoca o storica

In base al codice della strada che nell’articolo n°60 fa una netta distinzione tra auto d’epoca e auto storica. Si definisce auto d’epoca gli autoveicoli che sono stati costruiti più di 20 anni fa. Autovetture che sono stati cancellati dal PRA, poiché non hanno più le caratteristiche per la circolazione in strada.

La procedura per dichiarare che l’autovettura è un’auto d’epoca è la seguente: la vettura va sottoposta alla valutazione di un tecnico della Motorizzazione Civile che deve verificare che deve essere fedele all’originale e tenuta in condizioni decorose. In seguito all’esito positivo dei test, verrà rilasciato un certificato di rilevanza storica e collezionista.

Mentre un’auto storica ha delle caratteristiche specifiche: deve avere più di 20 anni me può ancora circolare su strada in quanto ancora i

donea.  Un’auto storica con questi requisiti va inscritta all’Automotoclub Storico Italiano o ad altri registri specifici c

ome Storico Lancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo e Storico FMI. Viene rilasciato un certificato di datazione e storicità, dopo una serie di controlli. Bisogna verificare l’autenticità della carrozzeria, del motore, dei pezzi meccanici e del telaio.

Bollo auto quanto si paga

I possessori di un’auto d’epoca e storica possono usufruire di agevolazioni fiscali. Il bollo auto per le autovetture che hanno dai 20 ai 29 anni deve essere pagato per intero, solo alcune regioni prevedono delle agevolazioni nella misura di poche decine di euro in meno.

Le auto con più di 30 anni di età sono esenti dal pagamento del bollo auto, devono pagare un importo solo per la circolazione il cui importo varia da regione a regione.

Per approfondimenti: Bollo auto storica e d’epoca, quando si è esenti, le differenze e le agevolazioni fiscali

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.