Bollo auto non pagato, il sollecito di pagamento interrompe la prescrizione?

Bollo auto non pagato, non sempre è dovuto dopo tre anni. Bisogna fare attenzione ai documenti che interrompono la prescrizione .

Il bollo auto e il suo pagamento creano sempre molti dubbi, in tanti ci chiedono i tempi di prescrizione e con quali atti viene interrotta. Ricordiamo che il bollo auto è una tassa che va pagata ogni anno. Inizialmente, gli enti avevano interpretato la prescrizione a 10 anni, una sentenza della Corte di Cassazione la numero 13819/2018 ha ribaltato la situazione, chiarendo che i termini di prescrizione del pagamento del bollo è di tre anni.

Bollo auto: atti che bloccano la prescrizione

La tassa auto non pagata si prescrive dopo tre anni, ma se arrivano atti di pagamento (avviso di accertamento dalla Regione; sollecito di pagamento; notifica della cartella esattoriale; preavviso di fermo amministrativo; atto di pignoramento; intimazione al pagamento da pare dell’agente di riscossione esattoriale), il termine di tre anni decorre nuovamente dal giorno successivo al ricevimento dell’atto.

Sollecito di pagamento

Salve, scusate a proposito di bollo auto desidero sapere se ricevendo per posta ordinaria un sollecito di pagamento emesso dalla Regione per l’anno 2017 è sufficiente per l’interruzione della prescrizione ? Grazie.

La risposta è affermativa, in quanto come sopra specificato per interrompere i termini di prescrizione, è sufficiente un sollecito di pagamento. I tre anni ripartono dalla data della lettera di sollecito.

Leggi anche: Cartella esattoriale 2019 per bollo auto non pagato: ecco come annullarla

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”