Bollo auto non pagato, quale somma pagare con lo sconto Rottamazione

Bollo auto non pagato per molti anni, come fare per sapere la somma che bisogna pagare e quanto pagare con lo sconto della Rottamazione?

Bollo auto la tassa tanto odiata dagli italiani, spesso viene dimenticata, cosa succede se passano anni in cui non si paga e come mettersi in regola. Analizziamo il quesito di una nostra lettrice:

Salve mi chiamo Claudia, ho 36 anni e purtroppo nella vita una vita non è mai stata molto facile un pò informazioni, un pò per tanti altri problemi so che si può essere esonerati e chiedere la rottamazione del bollo auto. Io, diciamo il bollo del 2010 al 2018 non l’ho mai pagato come posso fare? Se si vuole capire le multe da pagare a quanto ammontano e se si è in grado di pagare come posso fare?  Attualmente sono disoccupata quindi vorrei capire se posso almeno sistemare qualcosina nella mia vita se c’è si può se c’è qualcuno che sa indirizzarmi a come muovermi cortesemente mi farebbe un piacere immenso che Dio lo benedica resto in attesa delle vostre consigli ringraziando infinitamente

Bollo auto non pagato e cartelle esattoriali

Se non ha dimesticezza con il PC, può rivolgersi lei stessa all’Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) e chiedere un estratto in cui vengono riportati tutti i debiti affidati all’ente di riscossione. Sempre in quella sede può chiedere all’adetto preposto alle pratiche quali cartelle entrano nella rottamazione e valutare di aderire entro il 30 aprile 2019.

Estratto conto delle cartelle da pagare e sconto rottamazione

Se invece vuole fare tutto da solo, non è difficile. Per sapere quali sono i debiti che rientrano nell’ambito applicativo della Definizione agevolata 2018 ai sensi del D.L. n. 119/2018 e quelli esclusi, puoi richiedere il Prospetto informativo: l’elenco delle cartelle che possono essere “rottamate” e l’importo dovuto “scontato” delle sanzioni e degli interessi di mora.

Come fare accedere al sistema

Se hai le credenziali di accesso all’area riservata puoi scaricare direttamente il Prospetto informativo.
Se NON hai le credenziali di accesso all’area riservata, puoi richiedere il Prospetto informativo tramite l’apposito form online. Per farlo, dovrai inserire il codice fiscale del soggetto per il quale si richiede il prospetto, allegare in pdf sia la documentazione di riconoscimento sia la dichiarazione sostitutiva che troverai all’interno del form. Ricorda di specificare l’indirizzo e-mail sul quale ricevere il Prospetto.

Rottamazione bollo auto

Rientrano nella Rottamazione cartelle esattoriali, i debiti presi in carico all’Agenzia delle Entrate dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017.  La domanda di adesione dev’essere inoltrata entro il 30 aprile 2019. 

Se il carico è stato affidato all’Agenzia delle Entrate Riscossione entro il 31 dicembre 2017.

Tutte le informazioni nella guida completa illustrata nel dettaglio: Bollo auto e rottamazione cartelle esattoriali, come fare per aderire

Prescrizione bollo auto

Non sempre il bollo auto va pagato, i alcuni casi l’avviso di notifica arriva in ritardo rispetto ai termini previsti dalla legge, quindi si prescrive. Abbiamo specificato in quest’articolo, la prescrizione del bollo auto avviene 3 anni dopo la sua scadenza e, quindi, contando i 3 anni dal 1° gennaio successivo all’anno in cui doveva essere pagato, si saprà da quando per un bollo auto non pagato non è più dovuto il pagamento. Nel 2018, ad esempio, sono andati in prescrizione i bolli auto non pagati nel 2015.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”