Bonus 500 euro anche per il 2020: rinnovato anche per i nati del 2002

Bonus cultura 2002 di 500 euro, rinnovato anche per i nati nel 2020, servirà all’acquisto di libri, corsi, biglietti di concerti e altro.

C’è una buona notizia per i nati nel 2002, nella manovra è stato rinnovato il bonus cultura per i 18enni. Nella manovra di oggi sono stati stanziati 160 milioni di euro per rinnovare il buono di 500 euro dedicati ai giovani 18enni che potranno sfruttarlo tramite 18 App e spendere la cifra per spese culturali tipo: libri, corsi, biglietti di concerti, teatro, musica e tanto altro.

Rinnovato il bonus cultura per i nati nel 2002

I fondi non sono stati i 240 milioni di euro che si speravano, ma i 160 milioni di euro che sono stati stanziati basteranno a tutti i 18enni nati nel 2002 ad avere lo stesso importo degli anni scorsi, 500 euro, obiettivo reso possibile anche dal fatto che in passato, non tutti i ragazzi hanno utilizzato il bonus cultura.

Ci sono alcune novità

Il Presidente dell’associazione Italiana Editori Riccardo Franco Levi si sente molto soddisfatto di questa decisione anche per il 2020 delle 18 app. Il bonus cultura, dato negli ultimi tre anni ai giovani, ha dimostrato gli interessi degli stessi giovani a sfruttare questa iniziativa, in prima fila ci sono stati gli acquisti dei libri. Il Governo ha dimostrato il proprio impegno alla cultura del leggere rinnovando il bonus, ha  incentivato che i giovani lo facciano.

Un’ altra cosa che si auspica il sig. Levi, e che venga ripristinata la dotazione originaria della 18 app, per evitare che possa, anche solo in parte, venire a mancare il sostegno ai giovani e alle loro famiglie nell’acquisto di libri, utili per la crescita culturale e sociale e per il pieno sviluppo della persona umana.

Poi si spera, sia da parte dei giovani che usufruiranno del bonus, sia dai commercianti in generale, che il bonus venga usato solo per scopi culturali e non per fare altri tipo di acquisto che il bonus non prevede, come purtroppo già è successo in passato.

Bonus Cultura: sarà rinnovato anche per il 2020? Ecco le novità


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp