Bonus assunzione con sgravi contributivi 2019: i requisiti che deve avere il lavoratore

Bonus assunzione per le aziende al Sud, ci si chiede quali requisiti deve avere il lavoratore per poter essere assunto: ecco tutte le informazioni.

Bonus assunzioni con sgravi contributivi 2019, un lettore ci pone la seguente domanda: Salve sig.ra Tortora Angelina, sono S.T. ed ho 36 anni. Sono nato e risiedo in Campania. Ho trovato il suo indirizzo mail sul sito. Avrei una domanda da porle. Sono titolare dal 2015 di una ditta individuale che si occupa di lavori edili. Il reddito percepito da questa attività come riportato nella voce RN1 del mio modello Unico non ha mai superato i 4800 € dal 2015 ad 2018. Visto che potrei essere assunto da un’azienda che però predilige persone che possano accedere a sgravi fiscali vorrei capire se con questa mia situazione potrei usufruirne.

Ho letto che sono considerati lavoratori svantaggiati quei:

·        giovani oltre 35 anni di età, privi di un lavoro retribuito da almeno 6 mesi. (O che non hanno prestato un lavoro dipendente con un reddito superiore a 8000 euro e svolto un rapporto di lavoro autonomo con reddito superiore di 4800 euro).

Dall’azienda che potrebbe assumermi mi è stata richiesta la DID e certificato C2 storico.

La ringrazio anticipatamente per la risposta. 

Bonus assunzioni al Sud anche per il 2019: i requisiti

Nella legge di Bilancio 2019 è stata inserita anche la proroga bonus assunzioni al Sud, con le stesse regole dell’anno scorso. Le assunzioni che danno diritto all’incentivo coinvolgono lavoratori che sono disoccupati con le seguenti caratteristiche:

  • età anagrafica compresa tra i 16 anni e 34 anni di età;
  • età anagrafica con 35 anni di età, privi di impiego retribuito da almeno sei mesi (Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 17/10/2017).

Il bonus riconosciuto sotto forma di sgravio contributivo arriva fino ad un valore annuo di 8.060,00 e si applica ai rapporti di lavoro a partire dal 1° maggio al 31 dicembre del 2019.

Il sito Anpal precisa che queste persone non devono avere avuto un rapporto di lavoro negli ultimi 6 mesi con il medesimo datore di lavoro.

Inoltre, chiarisce che:

l’incentivo può essere riconosciuto per le assunzioni a tempo indeterminato sia a tempo pieno che part-time, anche a scopo di somministrazione, nonché per i rapporti di apprendistato e per i rapporti di lavoro subordinato in una cooperativa di lavoro. L’agevolazione riguarda le assunzioni effettuate nelle Regioni Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e l’attuazione è demandat a all’INPS che fornirà i chiarimenti sulle modalità operative di attuazione della misura. L’entità economica è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, per un importo massimo di 8.060 euro su base annua. Il termine per la fruizione dell’incentivo è il 28 febbraio 2021. La norma non specifica lavoratori che svolgono attività di lavoro autonomo sotto forma di ditta individuale con partita IVA. Quindi, a mio avviso lei non rientra negli incentivi, anche se il suo reddito non ha superato il limite richiesto.

Lei è titolare di una ditta individuale, quindi con partita IVA; a mio avviso lei non rientra nei lavoratori disoccupati in quanto è un lavoratore autonomo. Anche se il suo reddito annuale è basso l’azienda in questo caso non potrà fruire su di lei lo sgravio contributivo assunzioni al Sud.

L’Anpal mette a disposizione il Repertorio incentivi con tutte le misure in vigore da poter consultare qui: Repertorio nazionale degli incentivi 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”