Bonus pensioni minime fino a 1.000 euro per maggio e giugno, ecco dove

Bonus sulle pensioni minime ad integrazione fino a 1.000 euro da percepire nel mese di maggio e inizio giugno, le ultime novità e chi può fare richiesta.

I pensionati che percepiscono le pensioni minime, ricevono un assegno di euro 515 euro e coloro che ricevono l’assegno sociale percepiscono 459,83 euro; somme molto basse per sostenere le spese e vivere una vita dignitosa in tempo di Covid-19.  Ci sono alcune regioni nel caso specifico la Regione Campania, che viene incontro ai cittadini aiutandoli a fronteggiare questo difficile momento di emergenza sanitario ed economico da coronavirus.

Pensioni minime fino a 1.000 per maggio e giugno

Dopo il bonus di 500 euro per le famiglie con figli fino a 15 anni per dare la possibilità di comprare tablet, pc e materiale didattico per permettere di continuare a studiare anche da lontano. Dopo i buoni spesa per le famiglie che ne fanno richiesta, la Regione Campania aiuta i pensionati che percepiscono una pensione minima e sono in gravi difficoltà economiche.

La Regione Campania per i mesi di fine maggio e inizio giugno verserà un contributivo integrativo sull’assegno sociale mensile pagato dall’Inps. Questo contributo è finanziato dalla Regione Campania e rientra nel piano straordinario per stanziamenti fino a 604 milioni messi in atto dal Governatore Vincenzo De Luca.

Integrazione fino a 1.000 euro per marzo e aprile 2020

Nel dettaglio, le integrazioni sulle pensioni minime saranno per i mesi di marzo e aprile 2020. I beneficiari di questa misura sono i pensionati titolari di pensioni sociali e assegni sociali.

Chi percepisce una pensione inferiore a 1.000  euro riceverà un contributo ad integrazione per arrivare alla somma di mille euro.

Questa misura è stata stabilita per permette ai pensionai di sostenere le spese per farmaci, consegne a domicilio della spesa, acquisto di guanti e mascherini, pagare assistenza sociosanitaria, acquisto di guanti e mascherine, acquisto di strumenti informatici.  

Bonus 500 euro per figli fino a 15 anni

Oltre al bonus pensioni minime, la Regione Campania in aiuto alle famiglie con figli fino a 15 anni, ha stabilito un bonus di 500 euro. È possibile presentare la domanda fino al 7 maggio e ricevere un bonus di  500 euro. I beneficiari sono coloro che hanno una soglia ISEE secondo i seguenti parametri:

  • 500,00 euro per ogni nucleo con ISEE fino a euro 20.000,00 (compresi);
  • 300,00 euro per ogni nucleo con ISEE fino a euro 35.000,00 (compresi).

Per inviare la domanda, consultare qui le istruzioni: Bonus 500 per figli fino a 15 anni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”