Bonus zanzariere 2019, la detrazione dal 65% al 50%, ecco come funziona

Bonus zanzariere 2019 è parte integrante del bonus ristrutturazione, permette di detrarre il 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione.

Il bonus zanzariere 2019 è parte integrante del bonus ristrutturazione, permette di detrarre il 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione. Dopo il successo dello scorso anno, è stato rifinanziato il bonus zanzariere che consente di acquistarle usufruendo dello sconto del 50%. Esattamente come quella dei condizionatori, fa parte del Bonus Ristrutturazione che prevede sgravi fiscali fino a 60mila euro per tutte le opere che hanno come finalità l’efficientamento energetico di appartamenti e impianti produttivi.

Bonus zanzariere 2019: si può detrarre il 50%

A differenza del 2018, dove era possibile detrarre il 65%, nel 2019 la detrazione sarà in misura del 50%. Vediamo quali sono i prodotti che garantiscono l’accesso alle agevolazioni e chi può presentare domanda.

Come accennato, il bonus zanzariere consente di detrarre dalla dichiarazione dei debiti il 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di zanzariere. L’agevolazione deve essere divisa in 10 quote annuali di pari importo e riguarda tutti gli acquisti effettuati entro il 31 dicembre 2019.

Logicamente, per accedere al bonus zanzariere è necessario verificare che i prodotti acquistati e installati, rispettino dei requisiti, ed esattamente:

  • devono avere la marchiatura CE, ossia, la certificazione che il prodotto è conforme agli standard comunitari di salute e sicurezza, e avere un valore Gtot inferiore a 0,35 certificato da un organismo autorizzato. Di estrema importanza questo parametro, determina la capacità della zanzariera di schermare la luce solare e, quindi, di proteggere dalle radiazioni solari e migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione, del negozio o dell’impianto produttivo.

Inoltre, la zanzariera deve essere applicata a protezione della vetrata, mobile e applicata all’esterno della finestra, all’interno o integrata nell’infisso.

Trattandosi di una misura legata al Bonus ristrutturazioni, l’agevolazione può essere richiesta da chiunque sia impegnato in opere di efficientamento energetico di un immobile di proprietà o in affitto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube