Buoni fruttiferi postali: si può richiedere l’interesse anticipato? Ecco cosa fare

Buoni fruttiferi postali: l’interesse anticipato si può? Ecco cosa c’è da sapere

I buoni fruttiferi postali, ancora oggi, sono uno strumento di investimento alla moda, sempre più italiani scelgono questa forma di risparmio, ma bisogna essere sempre molto oculati nella tipologia da scegliere. I buoni postali offrono sicurezza e buoni rendimenti, anche inferiori a quelli di un BTP. Infatti, anche i buoni fruttiferi postali hanno dei svantaggi, ma continuano ad essere sempre una buona forma di investimento.

Buoni Fruttiferi postali: cosa sono

I Buoni postali titoli emessi dalle Poste Italiane sono nominativi e hanno lo scopo di raccogliere mezzi finanziari. Poste Italiane è una società per azioni il cui 65% è posseduta dello Stato mentre il restante 35% dalla Cassa Depositi e Prestiti, che a sua volta è posseduta dal Tesoro per il 70% e da fondazioni per il restante 30%.

I buoni postali si possono paragonare alle obbligazioni, ed in particolare ai titoli privi di cedola. Essi vengono emessi al valore nominale e rimborsati al valore nominale più gli interessi maturati dall’emissione. Dobbiamo anche far presente, che i buoni postali non hanno cedole periodiche e presentano il rischio emittente, nel caso di default delle poste.

I buoni fruttiferi vengono emessi con regolarità e il loro rimborso può essere richiesto in qualsiasi momento.

Buoni fruttiferi postali 2019: ecco una buona opportunità investendo solo 1.000 euro

E’ possibile ottenere la liquidazione anticipata degli interessi maturati?

Come sappiamo una delle caratteristiche dei buoni fruttiferi è quella che distribuisce gli interessi solo al momento del rimborso, sia esso anticipato o a scadenza, a condizione che il rimborso avvenga dopo il periodo iniziale infruttifero, che solitamente sono i primi 18 mesi dalla sottoscrizione.

Se il BFP viene rimborsato durante il periodo infruttifero viene riconosciuto solo il capitale investito.

In conclusione, possiamo dire che, nessun BFP distribuisce cedole di interessi durante la sua validità.

Il BFP7insieme è l’unico BFP che distribuisce flussi monetari durante la sua validità; ma essi sono, però, quote di capitale e non d’interesse.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.