Buoni Postali Fruttiferi: serie Q, ricorso all’ABF, anno 1989, rivalutazione, le Faq aggiornate

Fag aggiornate sui Buoni postali fruttiferi: BPF serie Q; BPF: ricorso all’ABF dopo incasso dei titoli; Buoni anno 1989; Buoni in lire. 

Arrivano molte domande in redazione sui buoni postali fruttiferi e sul corretto rimborso. In particolare in quest’articolo abbiamo esaminato le domande dei lettori su: BPF serie Q; BPF: ricorso all’ABF dopo incasso dei titoli; Buoni anno 1989; Buoni in lire. 

Buono Postale Fruttifero serie Q

Salve, cortesemente volevo sapere quanto può valere un buono postale emesso il 2/5/1989 serie Q, di £ 1.000.000, sempre più spesso leggo notizie di arbitrati dell’unione consumatori contro le poste per il non corretto pagamento di buoni della serie P-Q.

Il calcolatore sul sito di poste dà un importo in contrasto con quanto leggo sui notiziari.

Vi sarei grato se potessi sapere a quanto corrisponde il valore di detto buono.

Grazie a voi.

Risposta

Buonasera. 

Per rispondere al Suo quesito dovrebbe allegare retro del titolo in Suo possesso.

La differenza di cui spesso legge risiede nell’utilizzo di moduli “nuovi” o “vecchi” da parte di Poste Italiane.

Pertanto non tutti i possessori di buoni serie Q hanno diritto ad importi differenti da quelli proposte da Poste.

Cordiali saluti.

Pierluigi Avv. Basile

BPF: ricorso all’ABF dopo incasso dei titoli

Amici di notizieora.it….sono interessato a sapere se ritirando la somma dei due buoni fruttiferi dalle poste con interessi ridotti in seguito posso ricorrere all’arbitro bancario. Grazie P. V.

Risposta

Buonasera.

Se volesse determinarsi come riferisce. Le consiglio di farsi autenticare copia dei buoni che vuole portare all’incasso.

Successivamente potrà proporre ricorso all’ABF tenuto conto che, dai buoni che allega, sarebbe opportuno proporlo soltanto per il primo dei due che ha una tabella stampata a tergo.

Cordiali saluti.

Avv. Pierluigi Basile

BPF 1989

Salve buonasera, gentilmente, ho un buono ordinario datato 1 marzo 1989 di 5 milioni, mi potreste dire quando lo posso cambiare e  quando dovrei riscuotere al netto, grazie per la pazienza. B.

Buona serata

Risposta

Buonasera. Per una risposta esaustiva ai Suoi quesiti dovrebbe allegare il buono. 

Solitamente i buoni ordinari hanno una scadenza trentennale e nel Suo caso il buono dovrebbe cessare di essere fruttifero il 31.12.89. 

Per rispondere in merito al quantum è necessario prendere visione del titolo. 

Cordiali saluti.

Pierluigi Avv. Basile

BPF: rivalutazione

Salve,  ma la rivalutazione dei buoni vale anche per quelli già riscossi?

Risposta

Buonasera, nel caso dei buoni non si parla di rivalutazione ma, in alcuni specifici casi, di differenza di rendimento riconosciuto da Poste Italiane e rendimento effettivamente spettante al sottoscrittore.

Tale discrimine dipende da una serie di variabili e soprattutto dalla data di emissione del titolo e dal modulo usato da Poste Italiane. Cordiali saluti.

Avv. Pierluigi Basile

BPF 1989 £.500.000

Salve mi chiamo G. D. L.,  la contatto dalla provincia di Caserta, ho letto un suo articolo in merito al rimborso di buoni postali con scadenza trentennale, ho un buono postale che scade quest’anno 2019 di lire 500.000 l’impiegato dell’ufficio postale mi ha consigliato di chiedere il rimborso i primi di gennaio 2020, dovendomi fidare di quando mi danno, mi sapete dirmi la cifra esatta del rimborso e nel caso non coincide da ricorrere x le via legale prima del rimborso oppure dopo? Attendo riscontro e saluti cordiali.

Risposta

Buonasera.

Per una risposta esaustiva ai Suoi quesiti dovrebbe allegare il buono.

Solitamente i buoni ordinari hanno una scadenza trentennale e nel Suo caso il buono dovrebbe cessare di essere fruttifero il 31.12.89.

Pertanto risulta esatta l’indicazione dell’impiegato postale, fermo il diritto del sottoscrittore ad ottenere il dovuto anche prima della scadenza.

Per rispondere in merito al quantum è necessario prendere visione del titolo.

Cordiali saluti.

Pierluigi Avv. Basile

Studio Legale Basile
via Panebianco, 326 – 87100 Cosenza 

Tel. + 39 0984.36.262 – Fax + 39 0984.17.12.052

via G. Salvemini, 6 – 88900 Crotone
avv.pierluigibasile@virgilio.it – avv.pierluigibasile@pec.it

 

Leggi anche: Buoni postali fruttiferi a 30 anni: ecco come calcolare il rimborso


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Pierluigi Avv. Basile

Dedico particolare attenzione alle tematiche inerenti il diritto bancario, il diritto del lavoro, specie in riferimento ai rapporti di pubblico impiego, il diritto assicurativo e l’infortunistica, la tutela del consumatore, la responsabilità medica, le procedure esecutive e di recupero crediti. Per contatti: Unione Nazionale Consumatori Cosenza Studio Legale Basile - avv.pierluigibasile@virgilio.it - avv.pierluigibasile@pec.it