Buono fruttifero ordinario: quanto si riscuote alla fine dei 30 anni?

Buono fruttifero postale: quanto si riscuote per un buono di 2 milioni di lire alla scadenza dei trent’anni di vincolo? Ecco il calcolo

Anche questa volta un nostro lettore ci chiede se la somma che gli ha corrisposto Poste Italiane allo scadere di un buono ordinario sia corretto. “Salve ho riscosso un Buono fruttifero a scadenza trenta anni ma non mi convince la differenza che c’è tra il conteggio che ho fatto io e quello che ha fatto la posta come faccio a sapere se mi hanno dato la giusta cifra a me spettante? Grazie. È un buono di 2.000.000 del 1989 serie Q volevo inviarvi le foto ma non me lo consente”.

Buono fruttifero postale ordinario: calcolo del rimborso

Il buono fruttifero del nostro lettore essendo emesso nel 1989 ha scadenza trentennale, mentre i buoni emessi dopo il 2000 fanno scadenza ventennale.

La tabella degli interessi stabiliti per il buono ordinario di serie Q emesso tra il 1/07/86 e il 31/10/95 è la seguente:

dal 1° al 5° anno    8%;

dal 6° al 10° anno   9%;

dal 11° al 15° anno 10,50%;

dal 16° al 20° anno 12%;

dal 21° al 30° anno sarà corrisposto un interesse semplice al tasso massimo raggiunto.

Dal 31° anno il buono fruttifero non frutta più interessi e può essere riscosso entro 10 anni dalla data di scadenza.

I buoni fruttiferi emessi dall’1° settembre 1987 al 31 ottobre 95 della serie Q sono soggetti a ritenuta fiscale del 12,50%.

Valore del buono alla scadenza dei 30 anni

L’importo nominale sottoscritto in euro è di 1.032,91, al momento della riscossione il valore del buono al lordo della ritenuta è di 12.529,22 euro. Il calcolo della ritenuta al 12,50% è di 1.437,04 euro, quindi il valore del buono al netto della ritenuta fiscale è di 11.095,18 euro.

Poiché il nostro lettore non ci ha riferito quale sia l’importo da lui percepito, possiamo solo dire che alla fine del 30°anno di vincolo il buono fruttifero ordinario di 2 milioni di lire serie Q, emesso nel 1989 frutta 11.059,18 euro.

 

Buoni fruttiferi postali 4 anni risparmiosemplice: caratteristiche e rendimento aggiornato


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.