Buono fruttifero postale serie P sbarrato in serie Q

Rimborso di un buono postale fruttifero serie P sbarrato in serie Q, risponde l’avvocato.

Buono fruttifero postale serie P sbarrato Q, la domanda di un nostro lettore:Avvocato, vi ho inviata una mail per i buoni fruttiferi postali del marzo 1989 di lire 5.000. Ad oggi il buono le poste lo pagano sui 28.500,00euro dicono che barrata una delle 2 lettere Q e  la lettera P.  Ogni buono deve corrispondere ad un totale ad oggi altri 30mila euro in più per un totale di euro 58.500,oo è possibile???

Buono fruttifero postale serie P

La risposta al quesito proposto è affermativa.

I moduli allegati dimostrano che Poste dovrà corrispondere una cifra decisamente superiore a quella proposta secondo le condizioni riportate a tergo del titolo.

In tali casi è opportuno rivolgersi a un professionista specializzato in diritto bancario e finanziario, possibilmente con esperienza maturata in ambito di contenzioso con Poste Italiane per casi analoghi.

Resto a disposizione.

Cordiali saluti.

Pierluigi Avv. Basile

Studio Legale Basile

via Panebianco, 326 – 87100 Cosenza 

via G. Salvemini, 6 – 88900 Crotone

avv.pierluigibasile@virgilio.itavv.pierluigibasile@pec.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Pierluigi Avv. Basile

Dedico particolare attenzione alle tematiche inerenti il diritto bancario, il diritto del lavoro, specie in riferimento ai rapporti di pubblico impiego, il diritto assicurativo e l’infortunistica, la tutela del consumatore, la responsabilità medica, le procedure esecutive e di recupero crediti. Per contatti: Unione Nazionale Consumatori Cosenza Studio Legale Basile - avv.pierluigibasile@virgilio.it - avv.pierluigibasile@pec.it