Cambio delle lire in euro, appello urgente di Confedercontribuenti

Passaggio delle lire in euro, la norma del governo Monti viene considerata illegittima, lo ha dichiararlo la sentenza della Corte Costituzionale, Confedercontribuenti lancia un appello urgente.

La sentenza della Corte Costituzionale n. 216 del 2015, giudica incostituzionale il passaggio del cambio delle lire in euro, illegittima la norma del governo Monti. Ricordiamo che la norma anticipava il termine di cambio delle lire dal 28 febbraio al 6 dicembre 2011. Il passaggio iniziò il 22 gennaio 2016 presso le filiali della Banca d’Italia, ma non tutti furono ammessi all’operazione di cambio, anche facendone richiesta per iscritto, come prevedeva la norma all’atto della sua emanazione. 

La Confedercontribenti ieri ha pubblicato un appello per i politici in vista delle elezioni

Ci sono  ancora molte persone  che non sono in grado di dimostrare di aver presentato una richiesta scritta di conversione entro i termini originari. Sono risorse che potrebbero essere impiegate per pagare tasse, fare un acquisto e quindi far smuovere un po’ l’economia. Poiché non sono previste nell’attuale quadro normativo richiediamo a gran voce  uno specifico provvedimento legislativo che sblocchi questa situazione per la quale con state già impiegate le risorse” – interviene Carmelo Finocchiaro presidente nazionale di Confedercontribuenti.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”