Campagna antinfluenzale, è iniziata e terminerà il 31 dicembre: ecco il vademecum

È partita il 4 novembre e terminerà il 31 dicembre 2019 la campagna vaccinale, ecco il vademecum.

La campagna antinfluenzale è partita il 4 novembre e terminerà il 31 dicembre valida per le persone a rischio che possono vaccinarsi dal proprio medico curante o nelle sedi vaccinali delle aziende sociosanitari territoriali. Per le persone che è offerta gratuitamente e usufruire di questo servizio, basta presentare la tessera sanitaria e la relativa documentazione in caso di soggetto a rischio per patologia.

Campagna antinfluenzale: prevenzione, protezione dal vaccino, per chi è gratuita

Una buona prevenzione può farvi evitare di ammalarsi e far ammalare gli altri, lavandosi bene le mani con acqua e sapone fate prevenzione. Un altro modo di fare prevenzione è quello di coprire bene bocca e naso quando si fanno starnuti o si tossisce e ancora gettare subito i fazzoletti; restare a casa a letto in caso di febbre o sintomi respiratorie, usate mascherine così da evitare di mischiare chi avete vicino.

Una volta fatto il vaccino, la copertura avverrà tra i 15 e i 20 giorni seguenti e sarete coperti per una durata di 6/8 mesi. La vera influenza inizierà a colpire quando si abbasseranno fortemente le temperature. Per quest’anno c’è una novità, per tutte le persone nate nel 1954 sarà offerta gratuitamente dai medici di famiglia e dalle sedi vaccinali, la vaccinazione anti-pneumococcica, protegge da infezioni e polmoniti.

Per alcune categorie la vaccinazione viene fatta gratuitamente, vediamo quali:

1)età pari o superiore ai 65 anni nate entro il 31 dicembre 1954;

2)adulti, ragazzi e bambini di età superiore ai 6 mesi, con malattie croniche respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, metaboliche, infiammatorie, intestinali, del sangue, dei reni, del fegato, basse difese immunitarie, tumori;

3)familiari a contatto con persone a rischio;

4)allevatori e personale a contatto con animali fonte di infezioni da virus influenzali non tipici dell’uomo;

5)personale addetto a pubblici servizi;

6)donne in gravidanza;

7)medici e personale sanitario.

Influenza: come fare per vaccinarsi gratuitamente, tutte le informazioni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube