Campionato: pareggiano tutte tranne una

Paradossalmente nel giorno in cui la Juventus, vincendo per 3-0 con la Samp. chiude la pratica scudetto, il campionato diventa  avvincente per quanto riguarda le zone champion e retrocessione. Tre squadre in un punto si contenderanno i due posti per l’Europa che conta e al momento non è possibile fare previsioni. L’arroganza di Sarri che, […]

Paradossalmente nel giorno in cui la Juventus, vincendo per 3-0 con la Samp. chiude la pratica scudetto, il campionato diventa  avvincente per quanto riguarda le zone champion e retrocessione.

Tre squadre in un punto si contenderanno i due posti per l’Europa che conta e al momento non è possibile fare previsioni.

L’arroganza di Sarri che, nella convinzione di poter rubare il fuoco agli dei, ha finito per snobbare due trofei che erano abbondantemente alla sua portata come Europa League e coppa Italia farà sì che alla fine il Napoli non vincerà nulla e tra qualche anno di un bel gioco brioso e spumeggiante non resterà nemmeno il ricordo.

Il pareggio di S Siro che ha chiuso i giochi ha mostrato una squadra ormai sulle gambe e usurata a causa di una rosa molto corta, che non è riuscita a cogliere la grande occasione di trovare il Milan privo di entrambi i due difensori centrali titolari.

Analogo discorso in coda dove sei squadre si giocano i due biglietti rimasti per la retrocessione.

Restano ancora sei partite con 18 punti in palio, lo spettacolo è assicurato.

Classifica serie A

Juventus 84
Napoli 78
Roma, Lazio 61
Inter 60
Milan 53
Fiorentina 51
Atalanta 49
Sampdoria 48
Torino 46
Genoa, Bologna 38
Udinese 33 
Cagliari 32
Sassuolo 31
Chievo 30
Spal 28
Crotone 27
Verona 25
Benevento 14


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Il Mago di OZ

Dovendo scegliere uno pseudonimo con cui firmare gli articoli, cosa che non faccio per lucro, ho deciso di usare il titolo del celebre romanzo per bambini di Baum per due motivi: il primo perchè sono le iniziali del mio nome e cognome e il secondo perchè, come il mago della storia, mi piace, SENZA INVENTARE NULLA, aiutare le persone a tirare fuori quello che già possiedono dentro di loro, spesso senza saperlo