Canone RAI 2020, Banche e TFS, Reddito di cittadinanza, Scadenze Imposte, Nota DEF, Congedo parentale, le novità della giornata

Rassegna su: Canone RAI 2020, Banche e TFS, Reddito di cittadinanza, Scadenze Imposte, Nota DEF, Congedo parentale, le novità

Rassegna di oggi 02 ottobre 2019, su: Tantissime novità inserite nella Nota DEF; Aumento del Canone RAI dal 2020; Reddito di Cittadinanza i nuovi requisiti dal 2020; Scadenze imposte con la maggiorazione dello 0,40%; Congedo parentale come avere il prolungamento; Anticipo TFS e la scelta delle banche aderenti; tutte le novità della giornata.

Nota DEF

Le novità contenute nella Nota di aggiornamento al Def sono diverse: dall’abolizione del super-ticket sanitario alla revisione delle concessioni autostradali, è anche previsto un concorso per coprire 17 mila posti nella scuola.

Il Parlamento voterà, per la prossima settimana, le risoluzioni a questi provvedimenti. Si quantificano ben 8 miliardi di risparmio in 4 anni grazie al calo dello spread. Leggi qui le novità: Nota DEF: Super ticket, autostrada e concorso scuola, le novità

Canone RAI nel 2020

Nel 2020 l’importo del canone RAI sarà di 90 euro, tranne che non ci siano novità attraverso la nuova manovra di bilancio che si trova in Parlamento, il metodo di pagamento che sarà adottato sarà quello delle 10 rate da 9 euro ciascuna che saranno inserite nelle bollette bimestrali dell’energia elettrica. Chi non possiede un’utenza elettrica ma possiede un televisore, il canone RAI dovrà comunque pagarlo entro il 31 gennaio 2020 tramite modello F24, l’importo sarà sempre 90 euro.

In questo particolare caso si potrà pagare anche in due rate da 45,94 euro con scadenze 31 gennaio e 31 luglio, o in 4 rate da 23,93 euro con scadenze 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre. Legge qui: Canone RAI, anche per il prossimo anno sarà di 90 euro, tranne i casi di esenzione

Reddito di Cittadinanza

Il Reddito di Cittadinanza 2019 è possibile richiederlo dal 6 marzo di quest’anno. Per chi possiede i requisiti e le condizioni per accedere a tale beneficio può presentare la domanda tramite il modulo INPS online oppure rivolgendosi agli sportelli di Poste Italiane o CAF. Il reddito di cittadinanza 2019 garantisce al cittadino una vita dignitosa, offrendo una ricerca attiva del lavoro, dei percorsi di qualificazione e riqualificazione professionale, accesso alle cure, l’istruzione ai figli e anche un supporto psicologico.

Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti per richiedere il RdC e quindi chi ne ha diritto e quali sono le novità del 2020: Reddito di cittadinanza 2019: requisiti ISEE e novità 2020

Pagamento Imposte

L’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 71 /2019 ha fornito le nuove date per il pagamento delle imposte scaturite dalla dichiarazione dei redditi. Il nuovo calendario interessa non solo i soggetti tenuti all’applicazione dei nuovi ISA, ma anche i contribuenti per i quali è prevista l’esclusioni dagli ISA, compresi minimi e forfettari. Il differimento dei termini di versamento è disposto dall’art. 12-quinquies del DL n° 34/2019. Leggi qui le date delle scadenze: Pagamento imposte differito con 0,40% di interessi: le nuove date

Congedo parentale

Il prolungamento del congedo parentale spetta a genitori di figli minori di 12 anni con handicap grave in base alla legge 104, articolo 3, comma 3. Si tratta di una ulteriore astensione dal lavoro oltre al congedo parentale ordinario che può spettare indifferentemente sia al padre che alla madre (che possono, quindi, anche alternarsi nella fruizione del congedo). Trovi qui tutte le informazioni: Congedo parentale e prolungamento: fino a quanti anni in totale?

Anticipo TFS

Sono molti coloro che hanno aderito alla pensione con quota 100 che attendono l’elenco delle banche aderenti all’accordo ABI per la presentazione della domanda del TFS anticipato. Ad oggi l’elenco non è ancora disponibile ma finalmente è partito il censimento per rilevare gli enti certificatori del trattamento di fine servizio per la concessione dell’anticipo sul TFS/TFR. Per approfondimenti leggere qui: TFS anticipato ed elenco banche aderenti: parte la scelta degli enti erogatori


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”