Carburanti, Eni riduce i prezzi benzina e diesel, seguita anche da altre marche

Carburanti, taglio dei prezzi su diesel e benzina da Eni, e non solo: ecco come sono scesi i prezzi dei vari gestori.

Eni e Tamoil, riducono i prezzi dei carburanti, seguite anche da altri marche. Vediamo le societa’ che hanno operato i tagli e di quanto.  

Taglio dei prezzi dei carburanti: benzina e diesel

La societa’ Eni ha ridotto il prezzo della benzina e del diesel di circa 2 centesimi, a seguire riducono i prezzi anche le altre marche. Infatti, IP è Q8, hanno operato lo stesso taglio di 2 centesimi al litro della benzina e di 1 centesimo il diesel. La societa’ Tamoil, invece ha tagliato entrambi i carburanti di 1 centesimo. Questi prezzi cosi’ modificati, sono stati comunicati dai Gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed  elaborati dalla Staffetta. I prezzi sono stati rilevati ieri mattina, e sono:

  • benzina self service a 1,618 euro/litro (-4 millesimi, pompe bianche 1,599),
  • diesel a 1,538 euro/litro (-2, pompe bianche 1,521);
  • benzina servito a 1,741 euro/litro (-3, pompe bianche 1,647);
  • diesel a 1,663 euro/litro (-1, pompe bianche 1,566).

Subiscono variazioni di prezzo anche il Gpl e il metano, ed esattamente:

  • Gpl 0,686 euro/litro (-1, pompe bianche 0,674);
  • metano a 0,989 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,977).

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.