Carnevale a Venezia, il programma di oggi 3 marzo con maschere e colori

Carnevale a Venezia, il programma di oggi 3 marzo con maschere, musica e colori, da non perdere…

Carnevale a Venezia in festa, nel suo splendore con le sue maschere che si illuminano di notte. Vi elenchiamo parte del programma di oggi 3 marzo.

Carnevale a Venezia: programma 3 marzo 2019

Piazza San Marco H 11:00 – 22:00

Tutta colpa della Luna – BLAME THE MOON H 11:00 – 12:00

Aspettando il volo dell’Aquila con cortei storici e sfilata delle associazioni

H 12:00 Volo dell’Aquila

Hard Rock cafè (San Marco) ore 20:30 – 22:30

Live Music H 22:30 > 01:00

Arsenale H 22:30 – 03:30

Intrattenimento musicale e DJ set “Arsenale Carnival Experience”

Campo San Polo H 11:00 – H 21:00

Pescheria di Rialto H 12:00

E’ possibile consultare sul sito ufficiale del Carnevale di Venezia il programma completo.

Venezia e le sue maschere

Ecco alcune maschere scattate con il telefonino ieri sera 2 marzo, girovagando tra piazza San Marco e i vicoletti di Venezia.

Foto-Venezia-4

Le maschere sono tutte particolari e di uno splendore unico, mi ha colpito la simpatica coppia di astronauti.

Foto-Venezia-3

e ci siamo anche noi…

Foto-Venezia-2

Buon divertimento…


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”