Pulire la lavatrice: come fare ad eliminare i cattivi odori e igienizzare

-
03/04/2020

Pulire la lavatrice è necessario: ecco come eliminare i cattivi odori e igienizzare.

Pulire la lavatrice: come fare ad eliminare i cattivi odori e igienizzare

La lavatrice è importante in tutte le case per lavare i panni sporchi, ma non solo, il suo compito è anche quello di disinfettarli. Ogni tanto, però, le lavatrici hanno bisogno di essere pulite, in quanto possono presentare dei malfunzionamenti che provocano cattivi odori, a discapito della biancheria, e che non la fanno igienizzare come dovrebbe.

La lavatrice, come pulirla

La lavatrice, dopo un po’ di tempo che è stata usata, avrebbe bisogno di essere pulita, in quanto può diventare un raccoglitore di batteri, di sporco e causare cattivi odori, cosa che va a discapito dei capi di abbigliamento, che potrebbero risultare anche non puliti.

Capiamo quando la lavatrice ha bisogno di essere pulita quando sentiamo innanzitutto un cattivo odore e notiamo che i panni non escono puliti del tutto. In quel momento, però, c’è un’altra cosa importante e non da sottovalutare: se sporca, non disinfetta nemmeno e questo può mettere a rischio la nostra salute.

Per questo motivo è di estrema importanza fare una pulizia della lavatrice di tanto in tanto; è possibile utilizzare anche rimedi semplici e casalinghi.

Non c’è bisogno di aspettare che la situazione arrivi al limite: stabilite voi un intervallo di tempo in cui farlo, può essere un mese, tre mesi, sei mesi. Non ci vuole molto, può bastare anche fare un lavaggio a vuoto a 90 gradi: l’acqua dovrebbe riuscire a sciogliere il calcare, i residui di detersivo e lo sporco.

Prima di azionare il lavaggio, nella vaschetta del detersivo, aggiungete un bicchiere di aceto: serve ad igienizzare e sgrassare ed è ottimo per togliere i cattivi odori. Al posto dell’aceto si può usare anche la candeggina, che disinfetta e toglie la puzza comunque.

Di tanto in tanto pulite l’oblò e tutte le giunture con un panno umido. Periodicamente anche fare una pulita ai filtri può essere molto utile, poiché spesso vi restano capelli o peli o le cose che a volte si dimenticano nelle tasche. Per evitare che si crei la muffa e la puzza cercate di tenere quanto più possibile l’oblò aperto, in particolare quando la lavatrice finisce. Ovviamente non è sempre possibile farlo: questo dipende da dove tenete posizionata la lavatrice.