Cascata di fuoco dello Yosemite Park in California

Le cascate di fuoco dello Yosemite national park sono un illusione ottica, grazie ai raggi del sole ad una particolare angolatura investono l’acqua copiosa che cade lungo le pareti. I percorsi per ammirare questo soprannaturale spettacoli sono diversi ma il più semplice è quelli di 189 metri delle Bridalveil Falls vi conduce a un punto panoramico sotto la massa fluttuante della cascata.

La cascata dello Yosemite National Park sembra una colata di lava, un fiume di fuoco che scende abbondante , a 350 chilometri da San Francisco, California. L’evento è facilmente spiegabile grazie allo studio dell’illuminazione del sole al tramonto, che illumina la cascata con un’angolazione ben precisa, e rende l’acqua colorata di un arancione e rosso assolutamente inusuali. Questo fenomeno è chiamato “Firefall”, cascata di fuoco ed è ricorrente durante l’inizio di Febbraio quando il sole e la terra si trovano ad una distanza precisa e i raggi irradiano l’acqua, molto abbondante a causa dello scioglimento delle nevi e dei ghiacci, con una particolare angolatura. Questo fenomeno dura circa 10 minuti e regala un’atmosfera quasi soprannaturale. Il modo migliore per vederlo è dall’area pic-nic El Capitan. I fotografi che accorrano per immortalare la cascata sono numerosi, ed è stato creato un sito, Yosemite Firefall, per raccogliere le fotografie migliori di questa cascata unica al mondo.

Percorsi Yosemite

Il percorso fino in cima alla cascata, alta 729 metri, è molto impegnativo, ma fortunatamente si gode di una vista spettacolare anche dalla base grazie ad un percorso semplice e panoramico di 1,6 km che tutti dovrebbero provare. Tutte le cascate di Yosemite esercitano un fascino innegabile. Un percorso non impegnativo fino ai 189 metri delle Bridalveil Falls vi conduce a un punto panoramico sotto la massa fluttuante della cascata. Un percorso più impegnativo è quello per raggiungere le cascate Vernal Fall e Nevada Fall. Questo percorso sale lungo una scalinata di granito verso il limite di due profondi dislivelli, da cui potete osservare le acque del Merced River che si riversano dal margine roccioso. (Rispettate tutti i segnali di sicurezza e restate dietro tutte le funi e i cartelli.) Nella zona meridionale del parco, vicino a Wawona, le Chilnualna Falls cadono su una serie di ripiani di granito.

 Come arrivare allo Yosemite National Park

Da San Francisco potete raggiungere lo Yosemite National Park percorrendo la Big Oak Flat (sulla 120) e Arch Rock (sulla 140). Se arrivate da Los Angeles potete prendere la 41 passando da Oakhurst oppure la Tioga Road che solitamente è chiusa, a causa delle nevicate, da novembre a maggio.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.