Cassa integrazione Covid-19: tre passaggi fondamentali per il bonifico

Cassa integrazione Covid-19: tempi e modalità di erogazione, dalla domanda all’accredito tutti i passaggi per ottenere il bonifico.

Cassa integrazione Covid-19 e tempi e modalità per il pagamento con accredito in conto corrente direttamente dall’Inps, tante le discordanze e i lavoratori lamentano il ritardo nel bonifico. Intanto, le banche si stanno muovendo per corrispondere l’accredito direttamente ai loro clienti sul conto corrente, in questi giorni anche Poste Italiane si è prodigata per i suoi clienti.

Cassa integrazione Covid-19: tre domande/tre risposte

Un lettore ci pone tre domande specifiche a cui noi abbiamo risposto: Buongiorno e grazie di essere almeno voi schietti sinceri …. spero  riceverò una risposta dove io possa capire con parole semplici. Ho solo 3 domande da farvi, vi chiedo di darmi queste tre risposte e se devo pagarvi qualcosa ….( Anche se ora sono in estrema difficoltà ) vedrò come fare …ma ho bisogno di capire e di tranquillizzare la mia famiglia. Grazie di cuore.

Lei non deve pagarci, noi svolgiamo questa consulenza in forma gratuita e la mettiamo a disposizione dei tanti lettori che si possono trovare nella sua stessa sua situazione.  Ecco di seguito le tre domande con le tre risposte.

In Cigo dal 14 marzo 2020

1) Sono un dipendente dell …… e sono in CIGO dal 14 marzo 2020 ( questo e quanto detto da comunicazione via lettera on line a noi dipendenti ) a oggi il famoso decreto COVID 19 non ha portato nulla nelle tasche della mia famiglia … quando arriverà? 

Il pagamento della cassa integrazione può essere effettuato in due modi: direttamente dall’Inps con accredito in conto corrente in base alle coordinate presentate dal datore di lavoro su informazione del lavoratore, oppure anticipata in busta paga dal datore di lavoro. Nella prima ipotesi,  secondo le ultime informazioni, la cassa integrazione di marzo dovrebbe essere pagata a fine mese di aprile 2020, salvo eventuali ulteriori ritardi. E’ possibile comunque richiedere l’anticipo presso la propria banca. Anche Poste Italiane si è attivata, ed è possibile chiedere che l’anticipo sia accreditato anche sulla PostePay Evolution, le consiglio se ha urgenza, di chiedere l’anticipo. 

Il benestare della cassa integrazione Covid 19

2) visto che si dice tanto dipende la data dell’inoltro della pratica ….. Pertanto subentra una importante figura che è la regione …vorrei sapere la regione che da il benestare alla mia domanda fatta da … e quella della sua regione o quella della mia regione di appartenenza?

In breve cerco di spiegare come funziona il cosiddetto “benestare” che deve arrivare dal Servizio Integrativo Politiche del lavoro dell’Agenzia regionale per il lavoro; che ha il compito di: ricevere le domande attraverso il sistema informatico “SARE” in ordine cronologico. Dopo la ricezione della domanda, inizia un iter burocratico che riguarda il controllo e approvazione in base alle tipologie di: CIG in deroga art. 17 DL 9/2020 e CIG in deroga art. 22 DL 18/2020, con i relativi periodi di fruizione e la documentazione allegata alla domanda.

Dopo questo iter di controllo e approvazione la domanda sarà accettata o rifiutata a seconda dei casi. 

3) C’è modo di sapere se la mia pratica e stata accettata?

L’azienda riceverà una pec di accettazione della domanda, se la domanda non è conforme alle disposizioni normative, verrà chiesta un’integrazione di documentazione, oppure se non è inerente al settore sarà rifiutata. 

La risposta arriverà all’azienda che ha proceduto all’inoltro della pratica e non al dipendente. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”