Cattivi pagatori: arriva l’sms che vi avvisa dell’iscrizione nelle liste centrali rischi

Per chi non paga in tempo le rate “cattivo pagatore” sarà avvertito dell’inserimento nelle liste centrali rischi tramite un sms, ecco cdi cosa si tratta.

Segnalazione di cattivi pagatori nelle liste delle centrali rischi con avviso tramite sms. La novità arriva dal  Garante per la privacy, con un provvedimento del 12 settembre 2019, numero 163. È stato approvato il nuovo codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di credito al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti.

Cattivi pagatori: arriva l’sms, ecco di cosa si tratta

Il documento riguarda i casi in cui il consumatore chiede un finanziamento o acquista a rate un bene di consumo, nei quali l’andamento dei pagamenti è registrato dai gestori delle informazioni creditizie. Nello specifico, è prevista la possibilità, previo accordo con gli interessati, di inviare preavvisi di segnalazione anche tramite sistemi di messaggistica istantanea che garantiscano la tracciabilità della consegna (sms) per informare del loro inserimento tra i cattivi pagatori nelle liste delle centrali rischi private.

Come cancellare ipoteca in modo semplice, istruzioni e modulo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”