Cavolfiore in padella, contorno facile e gustoso; ricetta per 4 persone

Il cavolfiore in padella, ricetta di un contorno facile e gustoso; condito con olive, capperi e pepe, ma che può essere anche un delizioso secondo piatto

Il cavolfiore in padella, è un contorno semplice, facile ma soprattutto buono. Condito con olive, capperi e un po’ di pepe e poi saltato in padella, accompagna bene i secondi piatti di carne. Poi  si prepara abbastanza in fretta può essere un’idea dell’ultimo momento; anche per ospiti improvvisi. Anche se lui stesso può essere un secondo semplice e perfetto. Andiamo insieme a scoprire gli ingredienti.

Cavolfiore in padella con olive e capperi

Ingredienti per 4 persone

Cavolfiore bianco 1

Olive una manciata

Capperi una manciata

Aglio

Sale

Pepe

Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Iniziare con il pulire il cavolfiore dalle foglie esterne, dividerlo in ciuffi grandi, lavarlo e bollirlo in abbondante acqua bollente e leggermente salata per 5 minuti e poi scolarlo. In una padella soffriggere l’aglio nell’olio, quando è leggermente dorato unire le olive snocciolate e i capperi sciacquati. Lasciar rosolare per poco tempo e poi aggiungere il cavolfiore, far saltare a fuoco medio per 5/10 minuti e cospargere di pepe  a secondo del proprio gusto personale. Il cavolfiore saltato in padella è pronto. Servire caldo e se piace finire con un po’ di prezzemolo tritato.cavolfiore in padella pronto

Guarda anche: Risotto con broccoli, arachidi e prosciutto croccanti

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.