Un possibile revival de La Tata? Fran Dresher conferma

-
23/06/2018

L’attrice Fran Dresher, famosa per il suo ruolo da protagonista della sit com americana La Tata conferma un possibile revival dell’amatissima serie.

Un possibile revival de La Tata? Fran Dresher conferma

Una delle sitcom cult degli anni ’90, che ci ha tenuto compagnia per ore ed anni, potrebbe ritornare. Stiamo parlando della sitcom La Tata, interpretata dalla bellissima attrice Fran Dresher che, insieme all’ormai ex marito Peter Marc Jacobson, ideò negli anni ’90 la fortunata serie che diede il successo meritato all’attrice. Secondo una recente intervista, Fran Dresher starebbe valutando con l’ex marito l’idea di poter realizzare un revival della serie. Certamente questo sarebbe un motivo di gioia per tutti i fan che passavano i pomeriggi interi a ridere con la sitcom La Tata e tutti i suoi personaggi.

Come nacque l’idea?

La serie nacque per il volere della protagonista Fran Dresher e dell’allora marito Peter Marc Jacobson, che inserirono numerosi riferimenti della vita dell’attrice. Pensiamo ai nomi originali di zia Assunta e di zio Antonio, che nella versione originale de La Tata erano in realtà Morty e Sylvia, sono i nomi dei genitori dell’attrice che spesso parteciparono alle riprese in ruoli minori. Alcuni fonti ritengono che la sitcom La Tata rispecchi la vita dell’attrice. Purtroppo, però nel lavoro di traduzione in lingua italiana sono state modificate parecchie cose. In primis il nome e la provenienza della protagonista. Infatti, nella versione originale de La Tata, Francesca Cacace in realtà si chiamava Fran Fine e non era di origine italiana, ma bensì era di origine ebraica. Oppure i famosi zia Assunta, zio Antonio e zia Loretta erano rispettivamente la mamma, il padre e la nonna di Fran. Non si è ancora capito il motivo di questa modifica. Questo poi portò anche a numerose anomalie ed incongruenze all’interno della versione italiana della sitcom.


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

tutti-gli-outfit-de-la-tata

La storia della sitcom La Tata

La protagonista, una giovane donna di nome Fran Fine (Francesca Cacace nella versione italiana), dopo esser stata licenziata, viene assunta da un ricco uomo, un produttore di teatro il cui nome è Maxwell Sheffield. La giovane troverà impiego presso la ricca casa come tata dei tre figli dell’uomo che sono orfani di madre. A colorare la situazione si aggiungono i parenti e la migliore amica di lei Lalla ed il maggiordomo Nails e C.C., socia in affari di Maxwell che tenterà in tutti i modi di conquistare l’uomo. Piano piano poi Fran e Maxwell inizieranno ad innamorarsi fino ad arrivare al matrimonio.

la-tata-1-maxw-654

Le dichiarazioni di Fran Dresher

A parlare e a confermare il tutto è la diretta interessata, l’attrice che interpreta l’amatissima tata. “La cosa è che il nostro spettacolo sarebbe lo stesso personaggio 20 anni dopo. Non possiamo semplicemente riprendere da dove avevamo lasciato e in un certo senso questo sarebbe ottimo perché lo show può avere una nuova svolta.” Riguardo poi al suo personaggio aggiunge: “Io penso che oggi sarebbe forse stata coinvolta in più cose, di qualsiasi tipo. Dalle questioni ambientali, alla salute, alle libertà civili, è quello che penso che Fran farebbe ora, aprendo la sua grande bocca da regina per il bene maggiore.” Infine aggiunge: “Ne stiamo parlando, Peter ed io ne stiamo parlando. Stiamo lavorando a un grosso progetto. Sarà eccitante per i fan, ma ancora non posso annunciare niente. Vi assicuro, però, che sarà qualcosa di grande.”


Potrebbe interessarti: Soldi depositati in banca: non sono più i tuoi, a dirlo la legge

La-tata-2
Che dire, aspettiamo in ansia una coferma!

leggi anche : Caterina Balivo lascia per sempre il programma Detto Fatto