Celiachia: scopriamo quali sono tutti i sintomi

Celiachia: ecco tutti i sintomi che vi possono mettere in allarme.

I sintomi della celiachia sono diversi e tutti i segnali ce li manda il nostro corpo, e noi a questo dobbiamo fare molta attenzione. Negli ultimi anni il fenomeno sta crescendo sempre di più, basti pensare che l’1% di popolazione al mondo è interessata da episodi di celiachia. Per chi è celiaco e non lo sa, assumendo glutine, si possono avere sintomi fastidiosi fino ad arrivare a conseguenze gravi; è una patologia antinfiammatoria che va a colpire l’intestino.

Andiamo a vedere quali possono essere i sintomi per chi soffre di celiachia

I sintomi immediati per chi soffre di celiachia sono dolore addominale, gonfiore e attacchi di diarrea con conseguente perdita di peso, addirittura per i bambini si parla di rallentamento della crescita.

Tra i sintomi che possono far pensare che ci sia la presenza di una patologia legata alla celiachia, è la dermatite, precisamente quella erpetiforme, praticamente non è altro che la variante cutanea per chi soffre di celiachia. Questo tipo di dermatite non prende tutto il corpo, ci sono zone specifiche dove va a manifestarsi che possono essere ginocchia, glutei e gomiti.

Poi ci sono le manifestazioni atipiche, infatti come abbiamo iniziato a dire i sintomi che più si conoscono sono quelli intestinali, a questi vanno aggiunti come detto prima quelli della dermatite e in ultimo abbiamo quello dell’anemia che viene considerata il sintomo extra della celiachia più importante e da non sottovalutare.

Oggi la celiachia è diventata molto diffusa, anche perché fino a qualche anno fa non ci si dava conto e poco si conosceva, oggi invece nei ristoranti, nelle pizzerie, nei supermercati, si trovano cartelli esposti dove si fa molta attenzione ad avere prodotti appositi per chi è celiaco proprio per soddisfare le esigenze di tutti e non dover rinunciare al cliente che non potrebbe essere soddisfatto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube