Cereali: proteine e carboidrati per stare bene, ecco quali scegliere

I cereali sono grandi fonti di benessere, aiutano a assumere proteine e carboidrati e sono: grano saraceno, riso Venere, segale, mais e orzo.

Quando decidiamo di assumere cereali bisogna scegliere quelli che contengono proteine e carboidrati, che vanno ad aiutare il nostro benessere, ma vediamo la situazione più in particolare.

Scegliere per il nostro benessere i cereali con carboidrati e proteine

Iniziamo a dire che tutti i cereali hanno proprietà benefiche, contenendo sali minerali, antiossidanti e fibre. Il fatto che non subiscono delle grosse lavorazioni implica che siano facilmente assimilabili per il nostro organismo, non gonfiano e regolano l’attività dell’intestino.

I cereali sono ricchi di vitamine, zinco, fosforo, magnesio e ferro e danno un grande senso di sazietà. I cereali sono consigliati dai dietologi da consumare per tutta la settimana, variandoli tra loro; sono ottimi per fare piatti unici e insalate, sia in primavera che in estate.

Ormai stanno diventando i protagonisti delle nostre tavole, parliamo di grano saraceno e riso Venere, così da farci assumere carboidrati e proteine. Chi assume il farro, invece, può trarre dei grossi benefici per quanto riguarda glicemia e prevenzione di malattie cardiovascolari.

Il riso Venere è un prodotto tutto nostro: nasce in Piemonte, è ricco di fibre, vitamine e sali minerali, viene servito o con un piatto di verdure o con della carne e può rappresentare un pasto completo.

La segale è un frumento, ricca di betacarotene, vitamina A e B, ferro, zinco, calcio, fosforo, magnesio e potassio, un alimento molto completo. Poi abbiamo il mais, importato dal Messico, che appartiene alla famiglia delle graminacee così come orzo, riso e segale.

Molto importante per chi è in stato interessante, riesce a mantenere sano e integro il loro feto, grazie al suo contenuto di acido folico, fibre, vitamine e sali minerali. Non contiene glutine e, di conseguenza, è ottimo per i celiaci; inoltre aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo ed è ottimo per seguire una dieta.

Poi abbiamo l’orzo, ottimo per chi soffre di stitichezza, ricco di sali minerali e di fibre, regolarizza l’intestino e aiuta a prevenire virus e infiammazioni dannose.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp