Chatbot Whatsapp: stop fake news sul Coronavirus

Arriva chatbot whatsapp, il sistema per verificare le fake news contro il Coronavirus e ridurre la diffusione malevola di notizie

Ormai il connubio Coronavirus e Fake news è sempre più persistente, in tempi di disinformazione che corre veloce. Il chatbot Whatsapp cerca di limitare i danni della falsa condivisione.

limite alle fake news: ci pensa chatbot whatsapp?

Si sa, la disinformazione corre veloce. In questi periodi di panico globale, di news e fake news sul Coronavirus (ma anche la politica ne è grosso oggetto) è difficile porre limiti alle finte notizie. Whatsapp è sempre stato un distributore di catene di notizie, di diffusione tra contatti di notizie spesso ciarliere e di link ironici malcolti. Ebbene, chatbot whatsapp sembra aver posto delle limitazioni sulla possibilità di inoltro dei materiali, delle informazioni, delle catene di messaggi. Trattasi di una intelligenza artificiale, introdotta dal sistema, che ci dice se l’informazione è veritiera o meno.

Come limitare le fake news sul Coronavirus: ci pensa chatbot whatsap

Dunque, in tempi di pandemia collettiva e di panico globale il limite di fake news è molto utile per non accrescere la disinformazione e commettere errori di gestione. Pertanto, su whatsapp l’inoltro è stato limitato negli ultimi tempi. Il loro numero da poter fare ora è sensibilmente ridotto, proprio per evitare questo uso massiccio di fake news. E’ come per la situazione del contagio, si cerca di limitare i danni tenendo la R il più bassa possibile. Per eliminare definitivamente il Covid 19 però ci vorrà il vaccino, e così per debellare una volta per sempre una determinata fake news ci vuole il chatbot, un confutatore virtuale. Al momento chatbot whatsapp è solo in inglese, ma presto arriverà anche in Italia. Basta inviare il link al sistema di chatbot e ci dirà se trattasi di fake news o meno.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp