Cheesecake allo Yogurt

Fare un’ottima cheesecake senza cottura dipende anche dalla scelta degli ingredienti e dalla procedura di preparazione. Dopo innumerevoli prove, sono giunta a questa ricetta che è ottima.

Una cheesecake, essendo senza cottura, deve basare la sua bontà non solo sulla freschezza degli ingredienti ma anche sul procedimento di preparazione che deve seguire dei passi ben precisi.

Iniziamo vedendo quali sono gli ingredienti che servono per la preparazione di questo semplice, ma al tempo stesso delizioso dessert al cucchiaio.

Ingredienti cheesecake

Biscotti 60 g

Burro 25 g

Formaggio fresco (spalmabile tipo Philadelphia) 200 g

Yogurt (gusto a scelta) 125 g

Zucchero a velo 30 g

Vaniglia q.b.

Colla di pesce 5 g.

Procedimento cheesecake

Tritare finemente i biscotti e unirli al burro fuso. Stendere l’impasto di biscotti e burro su un pirofila (o in 6 pirottini a scelta) e riporre in frigo a solidificare mentre vi dedicate alla crema.

Mettere la colla di pesce in acqua fredda per farla ammorbidire. Nel frattempo mescolate il formaggio fresco con lo yogurt e aggiungere uno alla volta gli altri ingredienti: zucchero a velo e vaniglia. sciogliere la colla di pesce in un paio di cucchiai di acqua caldissima e aggiungere al composto.

Prendere la base dal frigo e versare il composto sulla base in modo omogeneo aiutandovi con un cucchiaio di legno o con una spatola di silicone.. Far riposare in frigo per almeno 2 ore prima di servire e… buon appetito.

Leggi anche la ricetta del tiramisù.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.