Cheesecake al cocco e cioccolato fresca e golosa

Una cheesecake golosa e fresca, un abbinamento perfetto di cocco e cioccolato, un dolce estivo adatto a ogni ricorrenza

La cheesecake al cocco e cioccolato è un dolce goloso fresco ed estivo. Fatto con una crema di yogurt al cocco e panna e, coperta con cioccolato fuso è una vera delizia per il palato, soprattutto per chi ama questo tipo di abbinamento. La cheesecake, generalmente è preparata con formaggio morbido tipo mascarpone o ricotta e poi farcita con frutta o creme, può essere sia fredda che cotta al forno.

Cheesecake al cocco e cioccolato fresca e golosa

Un dolce adatto per l’estate, ottima come dessert di fine pasto. La cheesecake al cocco e cioccolato si prepara senza cottura, con una base fatta di biscotti al cioccolato e burro, facile e semplice da fare. La crema con yogurt al cocco e panna, inoltre è fresca e si sposa bene con il cioccolato. Questo è un dolce molto amato da grandi e piccoli, seguite gli ingredienti e il procedimento per realizzare; la cheesecake al cocco.

Ingredienti: base

  • Frollini al cioccolato 300 g
  • Burro fuso 120 g

Ingredienti: crema al cocco

  • Yogurt al cocco 400 g
  • Panna fresca 500 g
  • Cocco farina 150 g
  • Zucchero a velo 50 g

Ingredienti: copertura al cioccolato

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Panna 50 g

Ingredienti: decorazione

  • Cocco farina q.b
  • Cocco scaglie q.b

Cheesecake al cocco: preparazione

Base: procedimento

In un mixer mettere i frollini al cioccolato e tritare, nel frattempo fondere il burro in un pentolino oppure al microonde. Aggiungerlo nel mixer insieme ai biscotti ridotti in polvere, azionare e amalgamare bene. Nel frattempo foderare una teglia rotonda di circa 22 cm, con carta forno o pellicola. In alternativa si può utilizzare un anello per torte posizionato su un vassoio. base biscottiVersare il composto di biscotti nella teglia, distribuire e livellare bene con un cucchiaio, per tutta la base, trasferire in frigo; nel frattempo preparare la crema al cocco.base cheesecake

Crema al cocco: procedimento

Montare la panna, poi aggiungere lo yogurt con una spatola con movimenti dall’alto al basso per non smontare la panna. Aggiungere anche la farina di cocco e lo zucchero a velo, amalgamate bene; la crema è pronta. Riprendere la teglia con la base da frigo e versare la crema, livellandola bene. Riporre di nuovo in frigo e intanto preparare il cioccolato per la decorazione.preparazione cheesecake al cocco

Procedimento: copertura al cioccolato

Spezzettare il cioccolato fondente in un piatto o ciotola, aggiungere la panna e far fondere a bagnomaria oppure al microonde, ci vorranno pochi minuti, mescolare ogni tanto, ottenendo così una crema. Adesso riprendere la cheesecake dal frigo e coprire la superficie con la crema al cioccolato, livellare bene e riporre adesso qualche ora in freezer.

Decorazione: cheesecake al cocco

Trascorso il tempo ribaltare la cheesecake su un piatto di portata, se si è utilizzato la teglia; altrimenti, basta togliere l’anello per torte, passando un coltello o spatola tra la torta e la teglia o anello e liberare la cheesecake al cocco dallo stampo.  Decorare con la farina di cocco, mettendone un po’ al centro e distribuendo anche sul bordo, ultimare con scagliette di cocco al centro del dolce. Tenere in frigo, la cheesecake al cocco e cioccolato fino al momento di servirla.fetta cheesecake

Leggi anche: Gelato allo yogurt fatto in casa, senza gelatiera


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.