Cigno di ananas: ecco come realizzarlo

Oggi vi propongo un’idea sfiziosa e allegra da preparare per qualsiasi ricorrenza: un cigno fatto con l’ananas, una preparazione facile e veloce

Il cigno di ananas; un’idea carina e sfiziosa per ogni ricorrenza. L’ananas è un frutto dolce dalla polpa gialla, oltre a essere buono, è ricco di vitamine. L’ananas, contiene poche calorie, ha un effetto diuretico ed è anche antinfiammatorio, famoso per la sua azione brucia grassi. Ottimo gustato al naturale, ma buono anche nella preparazione di dolci.

Cigno di ananas: ecco come realizzarlo

Ecco un modo originale e scenico di preparare l’ananas. Il cigno di ananas è perfetto se dobbiamo allestire un buffet per una festa o, semplicemente deliziare i nostri ospiti per il pranzo, oltre a essere un’idea particolare; rallegra la tavola.

È davvero semplice e facile realizzarlo, occorrono pochi minuti, una volta pronto, va conservato in frigo fino al momento di servirlo, così sarà anche fresco. Bene non resta che vedere come si fa.

Ingredienti

  • Ananas 1
  • Ciliegie candite 2
  • Stuzzicadenti 12 pezzi
  • Limoncello o maraschino Q.B

Procedimento: cigno di ananas

Dividete l’ananas prima a metà, poi ogni parte ottenuta, ancora a metà, ottenendo 4 parti. ananas tagliato in parti

Tagliate il ciuffo, adesso incidete con un coltello sotto il torsolo, per il lungo partendo da due cm dalla sommità. Alzare il torsolo e piegarlo, fissarlo con uno stuzzicadenti, creando così il collo del cigno. Adesso dividete una ciliegia candita a metà e fissatela con uno stuzzicadenti sull’estremità del torsolo. formatura collo e becco cigno

Ora incidete alla base del torsolo e tagliate per lungo per separare la buccia dalla polpa, tagliatela in fette da 3 cm o come preferite. Adesso riprendete il ciuffo eliminato in precedenza e inserite uno stuzzicadenti nella buccia, che poi infilzerete sulla sommità della stessa dove prima era collocato il ciuffo. Con questo passaggio abbiamo concluso e formato così il cigno. formatura cignoSpruzzare la polpa dell’ananas con il limoncello o maraschino, infine disporre le fette in modo armonioso, spostandole alcune avanti e altre indietro alternandole.  Continuate anche per le altre parti dell’ananas. Se preferite al momento di servire il cigno d’ananas potete anche spolverizzarlo con zucchero a velo oppure decorare con panna e ottenere così un dessert, anche se è già perfetto così. Guarda anche: Aperitivo con ananas e spumante, ingredienti per 10 persone


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.